Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Teggiano, fino al 3 settembre la stagione concertistica “Diano in Musica”

di Antonella D'Alto

Dopo il primo appuntamento di ieri sera, prosegue fino al 3 settembre la stagione concertistica “Diano in Musica” in programma a Teggiano, presso la Chiesa di San Benedetto. Con lo scopo di valorizzare il territorio e i giovani talenti locali, sotto la guida del M° Salvatore Lombardi nelle vesti di direttore artistico, la rassegna è organizzata dall’Associazione Flautisti Italiani e prevede 5 appuntamenti con la musica per dare ai cittadini l’occasione di trascorrere una serata spensierata offrendo ai giovani talenti del territorio l’opportunità di farsi conoscere e di mostrare la loro bravura. Ieri sera in scena Franco Ascolese e Domenico Guastafierro, stasera dalle 20,30 si esibiranno Paolo Laiso, Camilla Mancuso e Catello Coppola, domani sera spazio ad Alfonso Bianco, Simone Solimine e Mario Pio Ferrante e il 2 settembre in scena Delia Maria Fornaro e Ylenia Cimino. Tutti gli appuntamenti vedranno al pianoforte Marina Rosato. Per l’ultima serata della rassegna, il 3 settembre, sul palco ci saranno Simone Franciosa e Cristian Lombardi con Antonio Gomena al pianoforte. Il progetto vede dunque protagonisti giovani professionisti del territorio campano per un connubio tra musica e cultura. I concerti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti, contingentati e naturalmente seguono le norme sanitarie per la prevenzione COVID-19. “Un importante lavoro di valorizzazione dei talenti – ha spiegato il direttore artistico –. La scelta del Comune di Teggiano trova la sua ragione nel forte desiderio di riscoperta di questi luoghi, riportandoli al grande pubblico”.