Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: lavoro

Lavoro – Sei italiani su dieci preferiscono che il capo sia un uomo

La grande maggioranza dei lavoratori italiani dichiara di voler lavorare in ambienti e team caratterizzati dalla diversità di genere, ma nella percezione generale gli uomini godono ancora di un trattamento privilegiato al momento della selezione per un posto o un avanzamento di carriera. E ben il 64% dei dipendenti dichiara di preferire un diretto superiore di genere maschile. È una ...

Leggi Articolo »

Legge sul caporalato, Agrinsieme Campania: “Bisognava fare una distinzione tra reati gravi e le violazioni formali”

“Possiamo dire di essere soddisfatti dello spirito della legge che penalizza duramente chi sfrutta il lavoro nei campi agricoli. Ciò che ci lascia perplessi e dubbiosi è l’approssimazione con la quale vengono equiparati reati molto gravi e banali violazioni formali. In questo modo c’è il rischio che un imprenditore onesto venga equiparato ad un delinquente, cosa che non possiamo assolutamente ...

Leggi Articolo »

Lavoro, Uil: in 10 anni evasi 16 miliardi di contributi

In 10 anni, dal 2006 al 2015, sono stati accertati contributi e premi evasi per un ammontare complessivo di circa 16 miliardi di euro, equivalenti a una Finanziaria. Risorse ingenti derivanti da accertamenti ispettivi condotti in quest’ultima decade su una media di circa 270mila aziende l’anno, in cui è stato riscontrato un tasso di irregolarità del 65,5%. Il numero di ...

Leggi Articolo »

Boom scuola-lavoro, coinvolti 600mila studenti

Nell’ultimo anno 652.000 studenti delle scuole superiori sono stati impegnati in percorsi di alternanza scuola-lavoro. Numeri importanti, sottolinea il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica, Stefania Giannini, che ha presentato oggi nella sede del Miur il monitoraggio nazionale dei percorsi, insieme al lancio del programma “I campioni dell’alternanza” che coinvolge un gruppo di 16 organizzazioni – aziende grandi e medie, ...

Leggi Articolo »

Napoli – Protesta dei disoccupati che salgono su impalcatura

Un gruppo di disoccupati aderenti al movimento ‘7 novembre’ è salito sull’impalcatura davanti al tunnel della Vittoria, lato via Acton, a Napoli. I manifestanti hanno esposto striscioni per il lavoro chiedendo a Comune di Napoli e Regione Campania di attivarsi per sbloccare i progetti occupazionali che li coinvolgano. In particolare, per iniziative di pubblica utilità nelle periferie. La manifestazione è ...

Leggi Articolo »

Giovani & lavoro – E’ il barista il mestiere del futuro

Il barman è, sempre più, un mestiere per giovani. Lo è almeno un terzo dei gestori, e 7 dipendenti su dieci, secondo una elaborazione Fipe su dati Infocamere, hanno meno di 40 anni. Anzi, di questi sono sotto i 30 anni il 50% degli occupati nei 149mila bar distribuiti su tutto il territorio nazionale. Sono molti i giovani e molte ...

Leggi Articolo »

Società – Ecco le categorie lavorative più propense al tradimento

Quelli più a rischio lavorano nel settore finanziario, come banchieri e broker. Ma anche medici, infermieri e piloti non ne sono certo immuni. Sono queste alcune delle categorie di professionisti più inclini al tradimento, secondo una ricerca realizzata dal portale di incontri per uomini e donne sposate, Victoria Milan. Lo studio, pubblicato dal ‘Mail Online’ dimostra come il posto di ...

Leggi Articolo »

In Italia giovani e meno giovani, guardano sempre più all’estero

Gli italiani, giovani e meno giovani, guardano sempre più all’estero per soddisfare i propri desideri lavorativi, in particolare in Europa. Molti iniziano a conoscere le opportunità che il mercato del lavoro internazionale offre già durante gli anni della laurea mentre altri decidono di emigrare dopo essersi formati completamente in Italia sia perché non trovano offerte di lavoro che possano soddisfare ...

Leggi Articolo »

Lavoro: Uil, in Basilicata irregolari tra il 15 e 18%

“Il lavoro irregolare anche in Basilicata continua ad essere una metastasi”. Lo evidenzia la Uil lucana, evidenziando che “secondo la stima dell’Ufficio politiche territoriali del nostro sindacato, in Basilicata la quota di lavoratori irregolari è tra il 15 e il 18%, per un totale di circa 50 mila lavoratori interessati ed un fatturato sommerso vicino al miliardo di euro”. Il ...

Leggi Articolo »