Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: guerra

Tragedia umanitaria in Etiopia. In migliaia fuggono verso il Sudan

Aree del mondo dimenticate. Uomini e donne, bambini ed anziani che muoiono ogni giorno in silenzio. Nel mondo della comunicazione globale, nessuno di accorge delle stragi e delle tragedie umanitarie vissute da interi popoli. Accade nel cuore dell’Africa, nel silenzio del mondo. L’offensiva del governo federale etiope contro la regione settentrionale del Tigre’ va avanti mentre aumentano le migliaia di ...

Leggi Articolo »

L’hotel Vilina vlas, a Visegrad, il luogo degli orrori e della violenza sulle donne

Questa è una brutta storia, diciamolo subito. L’hotel Vilina vlas, nella città di Visegrad, durante gli anni della guerra di Bosnia, fu il luogo degli orrori destinato alla tortura e allo stupro delle donne musulmane. Ora è una struttura ricettiva, con tanto di spa, promossa dalla regione serba con voucher e incentivi per risollevare il turismo dalla pandemia di Covid-19. Una scelta ...

Leggi Articolo »

Economia, Bonomi: “I dati del Pil sono da guerra, rimbalzo grazie all’industria manifatturiera”

“I dati sul Pil sono da situazione di guerra e siamo tornati al Pil pro capite di 26 anni fa. Ma c’è un rimbalzo grazie all’industria manifatturiera”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, all’assemblea di Assolombarda. “La situazione di incertezza di questo quarto trimestre non ci fa ben sperare. Il quarto trimestre non sarà così positivo e ...

Leggi Articolo »

Accordo per il cessate il fuoco in Nagorno-Karabakh

E’ stato raggiunto un accordo per un cessate il fuoco a partire dalle 12 di oggi, ora di Mosca (le 11 in Italia), dopo consultazioni trilaterali nella capitale russa tra i ministri degli Esteri di Russia, Armenia e Azerbaigian nel mezzo delle ostilità tra questi ultimi due Paesi per il Nagorno-Karabakh. Lo ha annunciato nella notte il capo della diplomazia ...

Leggi Articolo »

Nagorno-Karabakh, è guerra tra Armenia e Azerbaigian.

Dopo una settimana di bombardamenti su Ganja e Stepanakert, la città autoproclamatosi indipendente dall’Azerbaigian e riconosciuta solo da tre stati non appartenenti all’ONU, e l’ultimatum del presidente azero, Ilham Aliyev, all’Armenia, la guerra continua. Il Cremlino annuncia un deterioramento inaccettabile che costa vite umane. Mosca interviene nel conflitto tramite Il portavoce Dmitrij Peskov: in questa fase “siamo molto attivi dal ...

Leggi Articolo »

Notte di scontri nel Nagorno Karabakh

E’ proseguito durante la notte il conflitto a fuoco tra i militari dell’Azerbaigian e la sua enclave etnica armena del Nagorno-Karabakh: lo ha reso noto oggi il ministero della Difesa azero, citato dall’agenzia Reuters, spiegando che le forze opposte hanno tentato di recuperare il terreno perduto lanciando contrattacchi nelle direzioni di Fuzuli, Cebrayil, Agdere e Terter. Ieri altri 26 separatisti ...

Leggi Articolo »

Riesplode il conflitto del Nagorno Karabakh

Riesplode il conflitto del Nagorno Karabakh in un crescendo di violenza e tensione che rischia di allargarsi ben oltre le montagne della regione autonoma contesa e i confini dei due Stati nemici, Armenia e Azerbaigian, come ha già minacciato il premier di Erevan. La guerra congelata dal 1994 si è riaccesa improvvisamente la notte scorsa quando l’esercito azero ha bombardato ...

Leggi Articolo »

L’isola contesa tra Grecia e Turchia. Venti di guerra nel Mediterraneo

Altro terreno di scontro nel Mediterraneo per la Turchia di Erdogan. Le forze armate greche sono in stato di massima allerta, dopo lo scambio di accuse tra Atene ed Ankara. Altissima tensione nel Mediterraneo orientale, l’oggetto del contendere, ancora una volta, le trivellazioni di gas naturale nei pressi dell’isola greca di Kastellorizo, anche se in serata il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è sembrato aprire ad una ...

Leggi Articolo »

Il coraggio di Qamar Gul e la maledizione del popolo afghano.

Ci si può ribellare; il prezzo però è altissimo. Esiste un Afghanistan dove la violenza genera violenza, dove ad un crimine si reagisce con altro crimine. E’ questo il girone infernale che alimenta l’orrore nell’orrore. Questa è la storia di di una ragazzina, Qamar Gul,  di 15 anni. La scorsa settimana in un villaggio della provincia centrale di Ghor un ...

Leggi Articolo »

Sullo scacchiere libico lo scontro tra Egitto e Turchia

Sullo scacchiere libico nel Mediterraneo c’è un’altro attore che pretende un ruolo di primo piano. Non bastavano infatti i problemi legati alla coesistenza tra francesi, russi, italiani. In Libia ora si profila uno scontro anche tra Egitto e Turchia. Insomma in Libia il rischio è che diventi sempre più un teatro dove combattere un guerra per procura. Il presidente egiziano, ...

Leggi Articolo »