Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: Gerusalemme

Nuovo corrispondente Rai a Gerusalemme, e se fosse Nico Piro?

Quella di Nico Piro sarebbe la scelta migliore, per qualità e sopratutto per competenza. Ma non sempre è questa la misura adotatta da mamma Rai per le scelte dei giornalisti a cui affidare incarichi importanti. Tuttavia, la partita per la corsa alla nomina del nuovo corrispondente Rai a Gerusalemme è assolutamente aperta. A gennaio Carlo Paris andrà in pensione, dunque ...

Leggi Articolo »

Scandalo a Gerusalemme, modella posa nuda vicino a Muro del Pianto

Gerusalemme – Una modella belga ha fatto scandalo posando nuda nei pressi del Muro del Pianto, più sacro luogo di culto dell’ebraismo situato nella Città vecchia di Gerusalemme. Le autorità religiose hanno denunciato un fatto “imbarazzante e grave”. Sulla foto, Marisa Papen, 26 anni, posa con un atteggiamento seduttivo su una sedia di plastica bianca su una terrazza che sovrasta ...

Leggi Articolo »

Gaza – 52 morti e 2400 feriti. La guerra del silenzio.

Si aggrava ancora il bilancio delle vittime palestinesi degli scontri alla frontiera della Striscia di Gaza con Israele scoppiati durante l’inaugurazione dell’ambasciata americana a Gersalemme. Almeno 52 persone sono rimaste uccise e 2.410 ferite dalle forze israeliane lungo la barriera che divide Gaza dallo Stato ebraico. L’hanno detto ufficiali di sanità e lo ha riportato l’agenzia di stampa palestinese Maan. ...

Leggi Articolo »

Apertura dell’ambasciata Usa a Gerusalemme, scontri ed altissima tensione.

Israele si appresta a festeggiare l’apertura dell’ambasciata Usa a Gerusalemme mentre è massima l’allerta sul fronte di Gaza e in Cisgiordania. Tra misure di sicurezza imponenti, oggi la decisione di Donald Trump dello scorso dicembre diventerà realtà, nonostante la forte opposizione del mondo arabo, dei palestinesi, dell’Onu e di gran parte della comunità internazionale, Ue compresa, tutti preoccupati che questo ...

Leggi Articolo »

Curiosità – Tre gemelli palestinesi chiamati Capitale, Gerusalemme, Palestina.

Una coppia palestinese ha deciso di chiamare i tre gemelli appena nati “Gerusalemme”, “”Capitale” e “Palestina”, in un originale ed esplicito messaggio a Donald Trump, che ha ordinato di riconoscere la città santa a tre religioni come capitale di Israele. I genitori si chiamano Nidal e Islam al-Saiqli, sono di Khan Yunis, nella Strisci ai Gaza e hanno visto venire ...

Leggi Articolo »

Caso Gerusalemme – Arriva la rappresaglia USA. Taglio di 285 milioni di dollari alle Nazioni Unite

Regalo di Natale amaro ma annunciato degli Stati Uniti alle Nazioni Uniti. Gli usa hanno negoziato un taglio di 285 milioni di dollari di fondi all’Onu per il prossimo anno. “L’inefficienza e le spese facili delle Onu sono ben note” ha denunciato l’ambasciatore americano all’Onu, Nikky Haley e “noi non consentiremo piu’ che la generosita’ del popolo americano sia sfruttata”. ...

Leggi Articolo »

Gerusalemme – L’Onu vota contro Trump.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha condannato la decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. La votazione si è conclusa con 128 voti a favore e 9 contrari, mentre 35 Paesi si sono astenuti. Prima del voto, il presidente americano Donald Trump aveva lanciato un avvertimento ai 193 Paesi dell’Assemblea Generale: gli Usa “stanno guardando” chi ...

Leggi Articolo »

Gerusalemme – L’Onu denuncia l’uccisione di un palestinese in sedia a rotelle

L’Alto commissario Onu per i diritti umani si è detto “davvero scioccato” dalla morte di un palestinese costretto su una sedia a rotelle, ucciso dall’esercito israeliano a Gaza, chiedendo “un’inchiesta imparziale e indipendente”. Ibrahim Abu Thuraya, 29 anni, è rimasto ucciso venerdì scorso, mentre partecipava alle proteste contro la decisione americana di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Aveva perso ...

Leggi Articolo »

Questione Gerusalemme. Il vertice Europa-Netanyahu, un nulla di fatto.

E’ più simile a un nulla di fatto che a un’intesa, l’incontro che si è tenuto l’11 dicembre a Bruxelles tra i vertici Ue e il presidente israeliano Benjamin Netanyahu. Un vertice importante, alla luce soprattutto delle tensioni create dalla decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale d’Israele. “Mi sono incontrato con i ministri degli esteri dell’Unione Europea ...

Leggi Articolo »

Una guerra totale nel Mediterraneo.

Cosa potrà accadere nell’immediato non è semplice da prevedere. Di certo c’è che gli assetti nella scacchiera politica mondiale hanno registrato una virata preoccupante. Gli effetti sulla destabilizzazione delle consolidate posizioni tra le cancellerie mondiali su questioni spinose, come il Medio Oriente, potrebbero avere risultanze imprevedibili con scenari preoccupanti. Certo, al momento sembra chiaro che la poca lungimiranza mostrata da ...

Leggi Articolo »