Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: cultura

Cristina Trivulzio una «madre della patria» tutta da riscoprire

Trivulzio: un nome glorioso che oggi, purtroppo, resta nell’immaginario collettivo legato quasi solo alla vicenda dell’omonimo «Pio Albergo» che diede il via a Tangentopoli. Eppure era questo il casato della prima donna d’Italia, della nostra più importante patriota risorgimentale, nonché vera creatrice dell’assistenza infermieristica almeno sei anni prima di Florence Nightingale. Nella generale opera di rivalutazione del mondo femminile tipica di ...

Leggi Articolo »

L’inconsapevole vivere anarchico dell’io

E’ evidente che l’emergenza Coronavirus, ha già cambiato profondamente le nostre vite. Alla fine vien da chiedersi se almeno ci siamo posti nella condizione di aver appreso la lezione per il futuro. Forse si, forse no. Anche perché, cosa facciamo davvero per evitare questo isolamento e questa sorta di emarginazione nella quale ci siamo confinati? Insomma stiamo vivendo una crisi ...

Leggi Articolo »

Libri – Nicola Femminella ed i Tesori nelle Terre dei Lucani e dei Sanseverino

Esce in libreria l’opera editoriale a cura di Nicola Femminella Tesori nelle Terre dei Lucani e dei Sanseverino pubblicata dall’editore Zaccara di Lagonegro (PZ), costituita da due volumi (circa 860 pagine e 3000 foto).  Contenuta dall’elegante cofanetto è da considerarsi il risultato di un lungo e faticoso lavoro di ricerca sul campo e riguarda 56 comuni degli Alburni, Cilento, Golfo ...

Leggi Articolo »

Nasce “la Scuola Empatica” nel nuovo triangolo culturale del Cilento antico

I tempi sono maturi in Italia per un nuovo grande Movimento e questa volta il suo epicentro è nel Cilento, in paesi semi-sconosciuti portati alla ribalta. Omignano – “paese degli aforismi”, Salento – “paese della poesia, Vallo della Lucania – “sede del centro contemporaneo delle arti”. Sembrava impossibile, specie di questi tempi, ma ancora una volta gli artisti e gli ...

Leggi Articolo »

Il lei, nonostante qualche ambiguità.

Tra tutte le moine politicamente corrette, la “presidenta”, l’”avvocata”, l’asterisco per non discriminare le donn* e gli uomin*, le braghe sulle statue, i presepi inclusivi, i “diversamente questo” e gli “alternativamente quello”, CI FOSSE QUALCUNO che invochi il minimo sindacale del rispetto-base, antico come la lingua italiana, trasversale, unisex, ecumenico, efficace per mille usi, come il bicarbonato: darsi del LEI. ...

Leggi Articolo »

Quelli del Dio, Patria e Famiglia.

Ci hanno rubato tutto: distrutta la Famiglia, eliminato Dio (almeno, quello nostro), la Patria ormai è una parola proibita, al massimo rimpiazzata col suo freddo, impersonale, corrispettivo al maschile: “il Paese”. Una parola che sa di economia, di Pil, di parmigiano reggiano, un eufemismo fuorviante, un po’ come chiamare “Genitore 2” la Mamma.   I tre motori che hanno prodotto ...

Leggi Articolo »

La rinascita culturale, turistica ed economico-sociale dei piccoli borghi

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo lancia Borghi in Festival–Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori, avviso pubblico per il finanziamento – per un importo complessivo di 750.000 euro – di attività culturali, da realizzarsi in forma di festival, al fine di favorire il benessere e migliorare la qualità della vita degli ...

Leggi Articolo »

Il Punto di vista – Investire in cultura e’ possibile

Il nostro territorio del Vallo di Diano e del Cilento sembra sempre più caratterizzato da iniziative di natura culturale e artistica, al punto che sembra si possa finalmente parlare di una pianificazione e strutturazione di questo tipo di attività. È importante allora porsi una domanda: è possibile investire nel comparto della cultura, dell’arte? Esistono operatori consapevoli, di senso, qualificati? Viste ...

Leggi Articolo »