Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: cronaca

Smantellato gruppo criminale attivo nel territorio di Ardore e Bovalino, in Calabria

Vasta operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria all’alba di oggi per l’esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di numerose persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata all’organizzazione di delitti contro il patrimonio, quali truffe, furti, estorsioni, ricettazioni e riciclaggi, nonché contro la fede pubblica, l’ambiente ed in materia di stupefacenti; reati aggravati ...

Leggi Articolo »

La realtà che viviamo ogni giorno, ma che vogliamo non vedere

E’ una realtà che viviamo ogni giorno, ma che vogliamo non vedere. Violenza, prepotenza. Razzismo strisciante, nel nostro agire, pensare e fare, di ogni giorno. Il problema siamo noi, la nostra cultura.Poi poco contano le fiaccolate, le lacrime, quando l’ennessima tragedia si è consumata. E’ accaduto in una piccola realtà del Lazio, a Colleferro. Poteva accadere in ogni altro angolo ...

Leggi Articolo »

Un antiquario valdianese denunciato per ricettazione.

Sala Consilina (SA) – Un antiquario valdianese è stato denunciato per ricettazione. Trovato un altare del 700 del valore pari a circa duecentomila euro ed una statua della Madonna, trafugati da una cappella privata a Curti in provincia di Caserta. I beni culturali recuperati ora sono pronti per essere restituiti ai proprietari. E’ questo il bilancio dell’operazione condotta dai Carabinieri ...

Leggi Articolo »

L’orologio della giustizia, in campagna elettorale. De Luca indagato.

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, risulta indagato dalla procura di Napoli per abuso d’ufficio e truffa. La vicenda riguarda presunte agevolazioni e favoritismi destinati ai suoi quattro storici autisti, vigili urbani dipendenti di Salerno, trasferiti presso l’ente regionale a Napoli e poi promossi membri dello staff-segreteria del governatore. Per loro, che non sono indagati, ci sarebbe stato ...

Leggi Articolo »

Neonato morto nel Salernitano, gettato dalla finestra dopo il parto.

È stato lanciato da una finestra al secondo piano di un edificio poco dopo essere stato partorito, un neonato trovato morto nel Salernitano, con il cordone ombelicale ancora attaccato. Gli è stato fatale una ferita alla testa, secondo la prima ricostruzione della vicenda che ha scosso il paese di Roccapiemonte, in provincia di Salerno. E’ stato un uomo a vedere il corpicino ...

Leggi Articolo »

Un morto e un ferito in un incidente stradale sulla Fondo Valle del Noce a Maratea

Lagonegro (PZ) – Grave incidente stradale questa mattina  che ha coinvolto due automobili sulla Fondo Valle del Noce, nei pressi di Maratea.Una persona è morta e un’altra è rimasta ferita. L’Anas ha disposto la temporanea chiusura della strada che ora è percorribile a senso unico alternato, con rallentamenti al traffico. Sul posto, oltre ai tecnici dell’Anas, sono giunti anche gli ...

Leggi Articolo »

Vallo della Lucania (SA) – 29 indagati per crack Yele: sequestri per 20,4 milioni di euro.

Vallo della Lucania (SA) – Nuovi sviluppi investigativi sulla vicenda Yele Spa. Al momento sono 29 le persone, tra amministratori, consulenti e componenti degli organi di vigilanza denunciate dalla dalla Procura di Vallo della Lucania per il fallimento della Yele Spa, società pubblica tra le più importanti della Campania nel settore della gestione dei rifiuti: 45 le ipotesi di reato ...

Leggi Articolo »

Incidenti stradali: moto contro auto, morto 22enne a Polla (SA)

Un centauro è morto in provincia di Salerno in seguito ad uno scontro con un’automobile. L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri in pieno centro cittadino a Polla. La vittima è un giovane di 22 anni, Pietro Lupo, originario di Pertosa (Salerno) che in sella alla sua moto ha impattato violentemente contro un’auto con a bordo due coniugi. ...

Leggi Articolo »

Bufera giudiziaria sulla Yele nel Cilento

Vallo della Lucania (SA) – Bufera giudiziaria sulla gestione rifiuti nel Cilento. La Procura di Vallo ha avviato una maxi inchiesta per peculato, con l’appropriazione di 10 milioni destinati ai lavoratori e allo Stato, e bancarotta fraudolenta della della Yele, la società consortile che per venti anni si è occupata della raccolta e smaltimento rifiuti in 48 comuni del territorio ...

Leggi Articolo »