Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: crisi

Economia – A luglio export +5,7%, import +4,8% su mese

Prosegue a luglio la fase di risalita delle vendite all’estero verso entrambi i mercati di sbocco, Ue ed extra Ue. L’Istat stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, più intensa per le esportazioni (+5,7%) che per le importazioni (+4,8%). L’aumento su base mensile dell’export è dovuto in particolare all’incremento delle vendite verso i mercati extra Ue ...

Leggi Articolo »

Crisi finanziaria in Turchia, crolla la lira.

Lira della Turchia a picco. La valuta è sprofondata a nuovi minimi storici sulla scia dell’onda lunga del direttorio di ieri della Federal Reserve, che ha adottato una linea accolta freddamente dai mercati che hanno reagito dismettendo asset a rischio e riposizionandosi su attività più sicure, tra cui il biglietto verde. Nel Paese guidato da Recep Tayyip Erdogan questo si ...

Leggi Articolo »

Auto – Immatricolazioni in Europa ad agosto -18,9%

Il mercato europeo dell’auto resta in negativo durante l’estate per la crisi del coronavirus, con un calo del 18,9% per le immatricolazioni ad agosto, mese in cui l’Italia ha segnato la migliore performance nell’Ue (-0,4%). Lo comunica l’Acea, l’associazione dei costruttori europei, sottolineando che a luglio le vendite hanno segnato una flessione più ridotta, con un -5,7% rispetto a un ...

Leggi Articolo »

Commercio – Ad agosto consumi -8,7%, imprese terziario a rischio chiusura

Considerando il progressivo ritorno alla normalità delle attività economiche, si stima per il mese di settembre una crescita congiunturale del Pil, al netto dei fattori stagionali, del 2,6% dato che porterebbe ad una decrescita del 6,8% rispetto allo stesso mese del 2019. Dopo una riduzione del Pil nel secondo trimestre del 12,8% congiunturale (-17,7% il tendenziale), nel terzo trimestre il ...

Leggi Articolo »

Economia – Ad agosto prosegue la deflazione, -0,5%

Nel mese di agosto l’indice nazionale dei prezzi al consumo ha registrato un aumento dello 0,3% su base mensile e una diminuzione dello 0,5% su base annua (da -0,4% del mese precedente). Lo ha reso noto l’Istat confermando le stime preliminari e spiegando che si tratta del quarto mese consecutivo di inflazione negativa. In un quadro che vede l’inflazione negativa ...

Leggi Articolo »

Crisi – A luglio il debito pubblico arriva alla soglia record di 2.560 miliardi di euro. +30 mld

Il debito pubblico dell’Italia continua a crescere e a stabilire nuovi massimi, sospinto anche dalle misure di Bilancio messe in campo contro la crisi pandemica. A luglio, secondo i dati della Banca d’Italia, il debito delle Amministrazioni pubbliche è stato pari a 2.560,5 miliardi, in aumento di 29,9 miliardi rispetto al mese precedente. Secondo l’istituzione di Via Nazionale, l’incremento riflette, ...

Leggi Articolo »

Crisi – Tra marzo e agosto spesi 2.300 euro in meno a famiglia

I consumi non recuperano. E a sei mesi dall’inizio del lockdown e dell’emergenza, il bilancio è ancora negativo: tra marzo e agosto di quest’anno, le famiglie italiane hanno speso in beni e servizi oltre 2.300 euro in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un totale di 59,2 miliardi di euro di acquisti ‘svaniti’ dall’avvio della crisi Covid. ...

Leggi Articolo »

Crisi – Tra marzo e agosto spesi 2.300 euro in meno a famiglia

I consumi non recuperano. E a sei mesi dall’inizio del lockdown e dell’emergenza, il bilancio è ancora negativo: tra marzo e agosto di quest’anno, le famiglie italiane hanno speso in beni e servizi oltre 2.300 euro in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un totale di 59,2 miliardi di euro di acquisti ‘svaniti’ dall’avvio della crisi Covid. ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Partite Iva, -30% nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre del 2020 sono state aperte 94.932 nuove partite Iva ed in confronto al corrispondente periodo dello scorso anno si registra una flessione del 30,7%, evidente conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19. Va evidenziato, comunque, che il calo sfiora il 60% in aprile, mentre si riduce solo al 4% in giugno, segnalando quindi una graduale ripresa. Lo comunica il Mef. ...

Leggi Articolo »

Economia – Per l’Fmi è una crisi peggiore di quella del ’29

La ripresa in corso “è il risultato dell’allentamento delle restrizioni di blocco, nonché della rapida attuazione e della portata senza precedenti delle politiche di sostegno da parte delle banche centrali e dei governi mondiali. Questa crisi, tuttavia, è tutt’altro che finita”.  “La ripresa rimane molto fragile e disomogenea tra regioni e settori. Per garantire che la ripresa continui, e’ essenziale che gli interventi ...

Leggi Articolo »