Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: BCE

Crisi – Sono oltre 340 i miliardi di euro di titoli pubblici Italia in mano alla BCE.

Ammontano a oltre 340 miliardi di euro i titoli di Stato dell’Italia detenuti dalla Banca centrale europea, accumulati tramite il programma di acquisti (Pspp) lanciato dal 2015. Secondo i dati della stessa Bce, aggiornati all’11 maggio scorso, Francoforte detiene Btp e altre obbligazioni della Repubblica italiana o di emittenti pubbliche tricolori per 341,179 miliardi di euro, con un scadenza residuale ...

Leggi Articolo »

Economia – La Banca centrale europea smetterà di acquistare nuovi titoli pubblici e privati.

La Banca centrale europea smetterà di acquistare nuovi titoli pubblici e privati quando, sulla base dell’analisi dei dati, giudicherà che si saranno verificati i 3 criteri che ha già indicato per certificare il ritorno dell’inflazione verso valori auspicati: “convergenza, fiducia e tenuta”. A quel punto “gli acquisti netti di titoli finiranno – ha affermato Peter Praet, intervenendo a Ginevra ad ...

Leggi Articolo »

Economia – Rapporto BCE. Prosegue la crescita, ma non mancano i problemi.

“L’economia ha continuato a espandersi a un ritmo sostenuto, con un accelerazione superiore alle attese nella seconda metà del 2017”. Lo afferma la Bce nell’ultimo Bolettino economico. Il forte slancio congiunturale, la perdurante riduzione del sottoutilizzo delle risorse e il crescente grado di utilizzo della capacità produttiva rafforzano ulteriormente la fiducia del Consiglio direttivo che “l’andamento dei prezzi convergerà verso ...

Leggi Articolo »

Nuovi controlli della Vigilanza Bce sulle banche nel 2018

Modelli di business e determinanti della redditività; rischio di credito; gestione dei rischi; azione caratterizzata da dimensioni multiple di rischio. Sono queste le 4 priorità che il Meccanuismo unico di Vigilanza della Bce sulle Banche osserverà nel 2018. Per ciascuna area, recita un comunicato della Vigilanza unica, prioritaria sarà intrapresa una serie di iniziative di vigilanza, la cui piena attuazione ...

Leggi Articolo »

Per le banche dell’area euro resta la sfida della redditività

Continua a crescere la propensione al rischio sui mercati finanziari. E’ quanto rileva la Bce nel rapporto semestrale sulla stabilità finanziaria. “Stanno diventando sempre più diffusi i segnali di un aumento della propensione al rischio sui mercati finanziari” e ciò rappresenta fonte di “preoccupazione” insieme alla possibile correzione delle quotazioni degli asset e alla volatilità. Secondo la Bce i mercati ...

Leggi Articolo »

Banche, ora nuovi limiti al rischio sovrano

“Niente limiti rigidi, accordo su scala globale e attuazione con molto giudizio”. Sono i tre punti chiave elencati dal presidente della Bce, mario Draghi sull’ipotesi di limitare l’esposizione al rischio da titoli di Stato da parte delle banche. “La posizione della Bce su questa vicenda, dopo una serie di studi, è innanzitutto che se c’è un rischio e si vuole ...

Leggi Articolo »

Economia – Invariati i tassi di interesse di riferimento della Bce

I tassi di interesse di riferimento della Bce sono stati mantenuti invariati e il Consiglio direttivo continua ad attendersi che rimangano su livelli pari a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo e ben oltre l’orizzonte degli acquisti netti di attività. E’ quanto si legge nel Bollettino economico della Bce riferendo i risultati dell’ultima riunione del Consiglio direttivo. “Per ...

Leggi Articolo »

Economia – Le banche italiane sono le più esposte ai crediti deteriorati.

Le banche italiane restano nel mirino. “Sono potenzialmente tra le più esposte nell’area euro” alle proposte della Bce di inasprimento delle regole sui crediti deteriorati, data la lunghezza dei tempi di recupero. “Ci attendiamo che le banche italiane diventino sempre meno propense a erogare credito a imprese nazionali – avverte l’agenzia di rating Standard & Poor’s con una analisi sulla ...

Leggi Articolo »

Stretta della Bce sui crediti deteriorati. Tempi duri per le banche non virtuose

Titoli bancari in picchiata in Europa dopo la stretta della Bce sul tema dei crediti deteriorati (Npl). La Banca guidata da Mario Draghi si appresta a richiedere agli istituti di credito un innalzamento nella copertura dei nuovi flussi di Npl. La bozza è ora soggetta a una pubblica consultazione, per accogliere eventuali suggerimenti. Consultazione che parte oggi e si concluderà ...

Leggi Articolo »

Economia – Bce conferma il Qe fino a fine 2017

La Bce ha confermato la prosecuzione del quantitative easing al ritmo di 60 miliardi di euro al mese fino alla fine del 2017 o anche oltre se necessario, e in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione. Inoltre, nel comunicato diffuso al termine del direttorio, la Bce ha mantenuto ...

Leggi Articolo »