Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, la Roma ferma il Milan: a San Siro finisce 3-3

di Giuseppina Citera

Nella quinta giornata di Serie A, il Milan non è andato oltre il 3-3 in casa contro la Roma. I rossoneri passano in vantaggio al 2′ con Ibrahimovic, ma al 14′ subiscono il pareggio di Dzeko. Nella ripresa Saelemakers riporta sopra la squadra di Pioli, poi Veretout realizza il 2-2 su rigore. Sempre dagli 11 metri, però, Ibrahimovic fa doppietta; il gol del definitivo 3-3 lo segna Kumbulla in spaccata. I rossoneri conservano il primato in classifica e hanno un punto di vantaggio sulla coppia formata da Napoli e Sassuolo. Gli azzurri hanno vinto 2-1 in trasferta contro il Benevento, al termine di una partita che si rivela più dura del previsto. Nella prima frazione di gioco i partenopei sono lenti e prevedibili, mentre i giallorossi si sono resi pericolosi in ripartenza. Da una di questa si sviluppa l’azione che si conclude con la rete del vantaggio firmata da Roberto Insigne. L’episodio sveglia gli uomini di Gattuso, che ribaltano la sfida nella ripresa realizzando due gol in 7 minuti con Lorenzo Insigne e Petagna. Il Sassuolo, invece, ha pareggiato 3-3 contro il Torino (reti di Linetty, Djuric, Belotti, Lukic, Chiriches e Caputo). Alle loro spalle c’è l’Inter, che ha vinto 2-0 fuori casa contro il Genoa. Dopo un primo tempo senza occasioni, i nerazzurri sbloccano la sfida al 64′ quando il neoentrato Barella duetta bene con Lukaku mandandolo in porta. Dopo il suo lampo, D’Ambrosio trova il raddoppio di testa, su corner. La Juventus, invece, ha pareggiato 1-1 contro l’Hellas Verona. Kulusevski risponde a Favilli. Ecco gli altri risultati: Atalanta – Sampdoria 1-3, Lazio-Bologna 2-1, Cagliari-Crotone 4-2, Parma-Spezia 2-2 e Fiorentina-Udinese 3-2.