Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, la Lazio batte il Bologna e vola in vetta

di Giuseppina Citera

La ventiseiesima giornata del campionato di Serie A è stata contraddistinta dalle polemiche per il rinvio di cinque gare per il coronavirus (Juventus-Inter, Milan-Genoa-Udinese-Fiorentina, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Sampdoria- Hellas – Verona), che potrebbero essere recuperate il 13 maggio. Di conseguenza sono state disputate solo quattro partite. La Lazio ha battuto 2-0 in casa il Bologna, dopo aver dominato la sfida. L’assoluto protagonista della sfida, è stato Luis Alberto, che ha firmato la rete del vantaggio (la quarta in stagione) e al 18′ e dopo tre minuti ha offerto l’assist a Correa, che ha siglato il raddoppio. Le due occasioni, sono state create grazie al gioco straordinario mostrato nella prima mezz’ora di gioco. Nella ripresa, invece, i biancocelesti sono calati e hanno subito le reti di Denswill e Tomiyasu, che sono state annullante giustamente dal Var. Gli uomini di Inzaghi, dunque, salgono a 62 punti e si portano a +2 sulla Juventus e a+8 sull’Inter, che deve recuperare 2 partite. Prosegue, invece, la lotta a distanza per il quarto posto tra l’Atalanta e la Roma, che hanno vinto rispettivamente contro il Lecce (7-2) e il Cagliari (4-3) in trasferta. Di conseguenza i nerazzurri riconfermano il +3 nei confronti dei giallorossi. Terzo successo consecutivo in campionato per il Napoli, che al San Paolo ha rifilato un 2-1 al Torino. I partenopei dominano la sfida e realizzano un goal per tempo con i difensori Manolas al 19′ e Di Lorenzo all’82’. Inutile la rete di Edera al 91′.