Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, la Juventus conserva il +4 sulla Lazio

di Giuseppina Citera

Nessuna sorpresa in vetta alla classifica della Serie A. Nella ventinovesima giornata, infatti, hanno vinto le prime 4 in classifica. La capolista Juventus, si è imposta 3-1 in trasferta contro il Genoa. Dopo aver dominato il primo tempo, la Vecchia Signora sblocca la sfida al 50′, quando Dybala, salta tre uomini e spiazza Perin con uno splendido sinistro. Poi Cristiano Ronaldo sigla il raddoppio al 56′ con un destro potente dal limite dell’area e Douglas Costa firma il tris al 70′ con sinistro a giro di Douglas. Nel finale Pinamonti firma il 3-1 con un destro. Gli uomini di Sarri hanno mostrato un gioco propositivo che gli ha permesso di costruire diverse occasioni. Brilla anche la difesa che  ha concesso solo l’azione del gol degli avversari. Dybala, al terzo gol consecutivo in campionato, è il vero trascinatore della squadra, perchè nelle ultime partite ha il merito di sbloccare le sfide dei bianconeri. I campioni d’Italia, inoltre, conservano il +4 sulla Lazio, che ha vinto in rimonta ed in trasferta 2-1 contro il Torino. Al 5′ minuto i granata passano in vantaggio con Belotti che trasforma un calcio di rigore, poi le reti nella ripresa di Immobile al 48′ e Parolo all’82’, il cui destro viene deviato da Bremer. Ennesima prova di forza per la squadra di Inzaghi, che è riuscita a reagire all’iniziale svantaggioe rimane in corsa per lo scudetto. Al terzo posto c’è l’Inter, che in casa si è imposta 6-0 contro il Brescia, grazie alle reti di Young, Sanchez, D’Ambrosio, Gagliardini, Eriksen e Candreva. Dopo il brutto iniziale i nerazzurri hanno dominato la sfida e sono stati concreti in fase offensiva, come vuole il suo allenatore Conte, che nelle ultime uscite aveva chiesto alla squadra di essere più cattiva sotto porta. Per i nerazzurri un passo avanti rispetto alle ultime prestazioni, in cui avevano sofferto le iniziative degli avversari. La Beneamata, inoltre, conserva il +4 nei confronti dell’Atalanta, che ha rifilato un 2-0 al Napoli tra le mura amiche. In zona salvezza, invece,  successi fondamentali per l’Udinese contro la Roma (2-0) e per la Sampdoria, che vince 2-1 lo scontro diretto contro il Lecce, accomunate dall’aver conquistato i tre punti in una trasferta. I friulani si portano a +6 sul terzultimo posto, i blucherchiati salgono a +4. Ecco gli altri risultati: Bologna-Cagliari 1-1, Fiorentina-Sassuolo 1-3, Spal-Milan 1-1, Hellas Verona – Parma 3-2.