Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sanza (SA) – Varato il nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti.

redazione

Sanza (SA) – Varato il nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti. Cambiano i giorni di conferimento: il lunedì organico-umido; martedì carta e cartone; mercoledì multimateriale, unico sacchetto banda stagnata e plastica; giovedì organico-umido; venerdì secco indifferenziato; sabato vetro. Attivato il servizio baby raccolta il lunedì e venerdì’ utilizzando sacchetti trasparenti, servizio che prevede anche il ritiro di pannoloni e traverse per gli allettati. Organico/Umido, cosa conferire : Avanzi di cibo freddi – bucce di frutta e scarti di verdura – ossi e avanzi di carne – pesce – insaccati – cibi avariati e scaduti – pane raffermo – fondi di caffè – filtri di tè, tisane e camomilla– gusci d’uo-vo – fiori recisi – gusci di noci e frutta secca – cenere spenta (fredda) – tappi di sughero – tovaglioli di carta unti. Usare esclusivamente sacchetti biodegradabili.  Multimateriale, cosa conferire: barattoli di plastica (yogurt, ecc.), bicchieri di plastica, blister, bottiglie in plastica, buste di plastica, cannucce, cellophane in film, confezioni per merendine, pasta, riso, pane, ecc., contenitori di prodotti liquidi (non pericolosi), contenitori per alimenti, contenitori porta uova, flaco-ni per detersivi e detergenti, piatti e bicchieri monouso, rete per alimenti (agrumi, cipolle, patate, ecc.), sacchetto delle patatine, vaschette alimen-tari di plastica, vaschette in polistirolo (prive di residui organici), vasetti di plastica, tutti i contenitori e imballaggi con i simboli “PET – PE – PP”. Scatolette in banda stagnata e altri contenitori in metallo (pelati, conserve in genere, ortaggi, carni, tonno ecc.) e piccoli oggetti in ferro o di altro metallo lattine di bibite in alluminio, bombolette spray (lacca, deodorante), vassoi e contenitori in alluminio.  Carta e Cartone, cosa conferire:Sacchetti, giornali, riviste, libri, quaderni, opuscoli e fogli in genere, sca-tole, scatoloni e cartoni per bevande (TETRAPAK) e confezioni come quelle di riso, pasta, sale e altri alimenti; selezionare correttamente carta e cartone togliendo nastri adesivi e punti metallici. Appiattire le scatole ed evitare l’utilizzo di  sacchetti o residui in plastica. Vetro SCIOLTO IN SECCHIO – cosa conferire: Bottiglie, bicchieri, vasetti e contenitori senza coperchi e altre parti me-talliche, damigiane senza involucro di plastica.  Secco Indifferenziato, cosa conferire: Posate di plastica, carta oleata e/o plastificata, cosmetici, fili e calze in nylon, penne, bakelite, stracci non più riciclabili, assorbenti igienici, pan-nolini, pannoloni, cd, accendini, mozziconi di sigarette, spazzolini, tubetti di dentifricio, guanti monouso, rasoio, ceramica, lampadine, cerotti chewingum, porcellana e terracotta. Usare esclusivamente sacchetti trasparenti e/o semi trasparenti. É fatto divieto assoluto l’utilizzo di sacchi neri che non saranno raccolti dagli operatori. Si ricorda poi che per ingombranti e raee,  il ritiro porta a porta avverrà previa prenotazione ai seguenti numeri: Numero dedicato 3477307046 , Numero verde ( solo da telefono fisso ) 800189474 Attivo dal Lunedi al Venerdì dalle 9:30 alle 12:30. L’appello dell’Amministrazione comunale di Sanza è “Aiutaci a tenere pulito il territorio comunale rispettando gli orari e i giorni di raccolta, posiziona il sacchetto davanti alla tua abitazione differenziato bene, dalle 22,00 del giorno precedente il ritiro e non oltre le ore 6,00 del giorno del ritiro stesso.