Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sanza (SA) – Rifiuti abbandonati nel parco giochi per bambini. L’ira del sindaco Esposito

redazione

Sanza (SA) – Indignazione, ma anche sconcerto. “Un atteggiamento che non può essere giustificato in alcun modo. Individueremo i responsabili e pagheranno per la loro inciviltà”. Ha commentato così il sindaco Vittorio Esposito le immagini raccapriccianti relative ad una quantità di rifiuti incredibile che “i soli noti” depositano ogni notte nei cestini raccoglie carte, nella piazza principale del paese. In Piazza XXIV maggio, nei cestini al servizio del parco giochi per bambini, vengono lasciati rifiuti di ogni genere. “E’ assurdo ed inconcepibile che sulla via principale del paese, in un luogo deputato alla presenza dei bambini, qualcuno possa immaginare di poter depositare questa quantità di rifiuti, non differenziati, quanto poi il nostro servizio di raccolta rifiuti, porta a porta, non solo è assolutamente efficiente, ma è puntuale e scrupoloso – ha aggiunto il sindaco Esposito – ho dato mandato alla polizia municipale di avviare un’indagine e di trovare i responsabili che pagheranno per questa loro incivilità” ha concluso il sindaco Esposito. Intanto si è provveduto a pulizia ed igienizzazione dei cestini e dell’area dei giochi comunali in piazza XXIV maggio in modo che già da oggi i bambini possano ritornare a fruire del parco.