Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Ottati (SA), al via il “Laboratorio Giovani d’Europa”

Ieri è iniziata l’attività del progetto “Laboratorio Giovani d’Europa di Ottati” finanziato dalla Regione Campania a valere sull’avviso pubblico “Giovani in Comune” e organizzato dal Forum dei Giovani di Ottati. L’iniziativa è sostenuta dal sindaco Elio Guadagno e  dal vicesindaco Martino Luongo con l’obiettivo di coinvolgere più attivamente i giovani nella vita politica, economica e sociale del territorio del Comune di Ottati  e del comprensorio degli Alburni. La rete di progetto costituita dal Forum dei Giovani e dall’amministrazione comunale vede il coinvolgimento operativo della Pro Loco di Ottati, della QS & Partners di Vincenzo Quagliano & C. Snc e della  Polisportiva Ottati. I partners  saranno impegnati nell’attività di valorizzazione di idee di nuove attività promosse dai giovani incentivando la redazione di proposte progettuali innovative e creative a sostegno delle scelte programmatiche per  lo sviluppo del territorio di Ottati e  dei comuni limitrofi. Le azioni pianificate riguarderanno l’allestimento di un punto informativo presso il Centro Sociale aperto settimanalmente al pubblico  per l’attività di front office,  l’orientamento e il coaching per l’avvio di nuove attività a titolarità giovanile, la realizzazione di workshop formativi,  l’organizzazione di un laboratorio di progettazione e co-working per l’accesso alle opportunità regionali, nazionali e dell’Unione Europea in materia di occupazione giovanile, riqualificazione ambientale, mobilità sostenibile, progettazione e promozione di eventi e di iniziative culturali, sportive, eno-gastronomiche, ecc.. E’ un progetto  ambizioso che intende mettere al centro la crescita professionale e l’ impegno dei giovani del Forum di Ottati presieduto da Barbara Marino per soddisfare la domanda territoriale di nuova progettualità e dettare alle Istituzioni una visione dello sviluppo delle aree interne coerente con le proprie vocazioni.