Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Nuovo record di contagiati nel Casertano: 1145 positivi in 24 ore

redazione

Ancora un record di positivi al Coronavirus nel Casertano, superiore anche ai 1101 casi registrati appena il 30 ottobre scorso: oggi sono 1145 i nuovi contagi emersi, su 3954 tamponi praticati, con un rapporto tra test effettuati e casi riscontrati di poco inferiore ad uno su tre, in linea con il trend che si sta osservando ormai da giorni. Anche ieri i positivi avevano sfiorato quota mille (994), con un numero di tamponi leggermente inferiore a quello odierno (3483). Cresce purtroppo, e di molto, anche il conto delle vittime, un dato mai così alto neanche nei periodi più bui del lockdown di marzo e aprile scorsi: oggi sono nove i decessi (21 negli ultimi tre giorni), per un totale di 117 persone decedute causa Coronavirus da inizio pandemia. Fa ben sperare invece il numero dei guariti, 280, mentre ieri erano stati 388. Il numero di persone attualmente positive nel Casertano si sta avvicinando alla soglia, anche “psicologica”, di 10mila unità; ad oggi sono 9534 i positivi, di cui circa il 95% sono assisisti a casa. Crescono i positivi, ma in maniera meno veloce, nei due comuni dichiarati zona rossa: a Marcianise sono stati registrati 30 nuovi contagi (454 in totale), ventidue ad Orta di Atella (435 in totale). La crescita dei contagi è invece esponenziale nella città di Aversa: 124 i nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore, per un totale di 801 persone positive. Ad Aversa qualche giorno fa è stato anche chiuso il Commissariato della Polizia di Stato per l’alto numero di contagi tra i poliziotti. Anche la fascia di comuni attorno Aversa è particolarmente colpita dal Covid: a Casal di Principe si contano 289 persone positive, a Cesa 254, a Sant’Arpino 293, 238 a Gricignano d’Aversa, 187 a San Cipriano d’Aversa, 134 a San Marcellino. Curva in aumento, ma non al livello dell’aversano, nel capoluogo Caserta, con 636 positivi (47 in più di ieri). Mentre continua ad oessere osservata speciale l’area est del Casertano, dove si registrano più di mille casi di persone contagiate nei tre comuni di Maddaloni (408), San Felice a Cancello (390) e Santa Maria a Vico (256).