Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, ieri la manifestazione dei lavoratori degli appalti ferroviari

redazione

Ieri mattina si è tenuto un presidio dei lavoratori degli appalti ferroviari presso la sede dell’INPS di Napoli, la manifestazione aveva lo scopo di sensibilizzare i vertici dell’Istituto ad inviare quanto prima i codici ai datori di lavoro per poter erogare il “salario di solidarietà”, altrimenti i lavoratori di questo settore, già peraltro falcidiati dai numerosi tagli, vedrebbero il loro stipendio ridotto addirittura del 50%. “Questa è una delle tante realtà lavorative in crisi della regione Campania –  si  legge  nella  nota –  che rischia di avere altre difficoltà a causa di una miope burocrazia, a farne le spese sono sempre i lavoratori che oltre ad aumentare la propria produttività ed a vedersi ridurre la paga per poter mantenere il posto di lavoro, devono poi “mendicare”, con manifestazioni di protesta, per poter vedere riconosciuti i propri diritti“.