Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, donati farmaci e presidi sanitari alla Croce Rossa

redazione

Farmaci e presidi sanitari, per un valore di circa 30mila euro, sono stati consegnati dall’Ordine dei farmacisti di Napoli al comitato di Napoli della Croce Rossa, Italiana presieduto da Paolo Monorchio, nell’ambito dell’iniziativa di solidarietà “Un Farmaco per tutti”, sostenuta dall’arcivescovo di Napoli di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe per contrastare la povertà sanitaria. La consegna di farmaci e di presidi sanitari è avvenuta per il tramite dei volontari del Naapro di Napoli, diretto dal tenente Raffaele De Rosa, del corpo militare volontario della Cri. I presidi saranno utilizzati anche a bordo dei mezzi di soccorso della Cri che in questi mesi è stata in prima linea nell’affrontare l’emergenza Covid. Ma i volontari del Corpo militare e delle altre due componenti della Cri (Infermiere volontarie e Volontari del soccorso) sono impegnati in tante altre attività finalizzate al contrasto del contagio da Coronavirus.