Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – La Borsa di Milano apre in rialzo, Ftse Mib +1,3%

redazione

Avvio in buona crescita per Piazza Affari: l’indice Ftse Mib ha aperto in aumento dell’1,31%, l’Ftse All share in rialzo dell’1,41% Euro in lieve aumento questa mattina sui mercati valutari. La moneta unica europea è scambiata a 1,1851 dollari rispetto a 1,1839 di ieri dopo la chiusura di Wall Street. L’euro vale 123,78 yen. Prezzo del petrolio in crescita questa mattina: il barile Wti passa di mano a 43,52 dollari con un aumento dell1,07%. Il Brent è scambiato a 46,50 dollari con un aumento dello 0,96%. Mercati azionari asiatici e dell’area del Pacifico senza una direzione precisa, con la sola Tokyo in gran corsa dopo una festività locale che l’ha tenuta chiusa ieri. L’indice Nikkei 225 ha infatti concluso la seduta in aumento del 2,5%, secondo gli analisti solo in parte per il quadro più chiaro nell’amministrazione Usa dopo l’annuncio di Trump di aver avviato la transizione presidenziale. Molto più cauti gli altri listini, con Kong Kong che in chiusura oscilla attorno alla parità, le Borse cinesi di Shanghai e Shenzhen in calo dello 0,3%. In crescita di mezzo punto percentuale invece Seul, in calo dell’1,1% la Borsa malese e più convincente la spinta di Sidney, dove sono quotati diversi titoli che possono anticipare l’andamento dei loro settori anche in Europa e dove l’indice principale è salito dell’1,2%.  In leggero rialzo i futures sull’avvio delle Borse del Vecchio continente.