Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’ex sindaco di Scafati tenta il suicidio

redazione

L’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti, ieri pomeriggio ha tentato il suicidio. L’ex primo cittadino è imputato nel processo “Sarastra”, in corso  al Tribunale di Nocera Inferiore. È stato lo stesso Aliberti, con un post su Facebook, ad annunciare quanto accaduto: “Dopo 400 giorni di misura cautelare, dopo tutta la violenza subita da questa indagine, dopo l’ultima udienza di oggi, l’unica soluzione è farla finita. Mi stanno distruggendo da anni sul nulla”. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, Aliberti avrebbe ingerito una dose non terapeutica di farmaci e poi soccorso dai familiari all’interno dell’abitazione di Nocera Superiore ed è stato trasportato all’ospedale di Nocera Inferiore.