Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

I’emergenza rifiuti resta un problema in Campania. Incontro con l’Assessore regionale Giovanni Romano.

di Lorenzo Peluso.

Sanza – Incontro ieri sera nel piccolo centro ai piedi del Cervati con l’assessore all’ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano.
Il tema scottante in Campania resta l’emergenza rifiuti. Abbiamo incontrato l’assessore all’ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano (nella foto). “Stiamo lavorando a ridefinire un piano strategico per le bonifiche di tutti i siti individuati ad alta pericolosità ambiente” ha detto al nostro giornale l’assessore all’ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano. “Un lungo lavoro di riorganizzazione della pianificazione finanziaria con la Comunità Europea ha rallentato le iniziative che comunque teniamo ben chiare – ha aggiunto Romano – la nostra è una Regione molto complessa, ma questo è sotto gli occhi di tutti. Per troppi anni si è fatto poco o nulla. Ora necessita correre ai ripari. Noi ci stiamo provando. La Commissione europea ha aperto un’inchiesta sui rifiuti campani e l’inquinamento transfrontaliero. La Commissione sta indagando ipotizzando che per superare l’emergenza rifiuti è stato commesso un reato che varca i confini regionali e nazionali, in violazione delle regole europee. Ecco questo è il quadro di ciò che abbiamo trovato in Regione e che stiamo provando a risolvere con un lavoro complesso ed impegnativo” ha concluso Romano.