Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

“I luoghi delle donne. Partecipazione, prospettive, Covid-19”, domani il convegno online

redazione

Il Progetto Diana, partendo dall’esperienza del Coworking al femminile di Atena Lucana, rilancia grazie al coinvolgimento di associazioni e servizi rivolti alle donne, i temi della partecipazione femminile alla vita sociale, sotto i diversi aspetti che la caratterizzano. Il convegno “I luoghi delle donne. Partecipazione, prospettive, Covid-19” sarà trasmesso il 28 novembre (ore 17:00)  in diretta online sulla pagina Facebook di Diana – Accordi Territoriali di Genere. Intervengono: Erminia Pinto, della Cooperativa Iris – Spazio Diana, Katia Pafundi, responsabile del Centro Antiviolenza Aretusa, Maria Teresa Renzo, presidente Associazione Le Case di Igea, Ombretta Pinto, presidente Associazione Ipazia, Gelsomina Lombardi, presidente facente funzione Consulta delle amministratrici Vallo di Diano, Mariacarmela Bruzzese, presidente Fidapa della sezione Montesano/Vallo di Diano Giuseppina Renna, presidente Aps Spazi Attivi e Giusy Salerno, Cooperativa sociale Iskra. Modera Tiziana Medici. Si parte dall’esperienza del coworking Diana di Atena Lucana, per poi avviare la discussione sulla partecipazione delle donne (sociale, aggregazione, formazione), sulla necessità di incrociare le proposte delle donne come pure il bisogno, (a partire da questo periodo di Covid) e tradurli in luoghi e attività, tenendone presente le difficoltà e i limiti.