Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Federcepi Costruzioni al webinar Maeci sul Patto per l’Estero

redazione

Il Sottosegretario di Stato del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con delega all’Internazionalizzazione, Manlio Di Stefano ha convocato per lunedì prossimo, 23 novembre, alle ore 17 la Cabina di Regia per l’Italia Internazionale, aperta alle Associazioni del settore Infrastrutture e Logistica. La riunione, organizzata in video-conferenza,vedrà la partecipazione del presidente nazionale di Federcepi Costruzioni, Antonio Lombardi, per il settore dell’edilizia e delle costruzioni.La Cabina ha avviato i suoi lavori nello scorso mese di aprile, con tavoli specialistici e settoriali e – nonostante i pesanti condizionamenti dovuti alla pandemia – ha contribuito in maniera significativa a delineare i contenuti del Patto per l’Export, incentivando e promuovendo il dialogo con le realtà rappresentative del sistema imprenditoriale italiano. Il nuovo ciclo di consultazioni, coordinato dal Sottosegretario Di Stefano, si svolgerà in collaborazione con la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese ed Ice-Agenzia. La sessione di lunedì si focalizzerà, in particolare, sulla programmazione relativa al Piano Straordinario di Promozione del Made in Italy (Psmi) per il 2021-22. “Si tratta di un’occasione di enorme importanza strategica – commenta il presidnete di Federcepi Costruzioni, Antonio Lombardi – che ci consentirà di proporre iniziative e suggerimenti per determinare importanti opportunità di lavoro per le nostre aziende sui mercati esteri, sia a sostegno degli altri settori produttivi nazionali nella realizzazione di programmi di investimento, sia a supporto dei progetti infrastrutturali dei paesi esteri. Con questa importante sinergia attivata con il Maeci, siamo convinti si possano determinare significative opportunità di lavoro, sviluppo e consolidamento sui mercati esteri di tante aziende del settore, grazie anche alle sinergie ed alle forme di partenariato che stiamo promuovendo e consolidando, per favorire anche le piccole e medie imprese e non soltanto le aziende più strutturate”.