Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Covid 19 – Il governatore De Luca: tutti i cittadini siano responsabili

redazione

“Il contagio non è scomparso e dobbiamo essere tanto responsabili per non perdere quello che abbiamo fatto nei mesi passati”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che, parlando all’ospedale di Sapri in provincia di Salerno ha sottolineato che, in Campania, “cominciamo a registrare qualche piccolo focolaio lì e qui”. “Stamattina mi hanno comunicato che c’è stata un’altra persona positiva a Salerno perché il marito veniva dal Brasile e la moglie è brasiliana. Non dobbiamo andare in angoscia, ma – ha aggiunto – dobbiampo sapere che si è deciso di aprire l’Italia avremmo avuto qualche contagio in più”. “Il governo nazionale ha deciso di aprire l’Italia, abbiamo aperto le frontiere e se apri tutto devi mettere in conto che c’è un incremento dei contagi. Adesso – ha detto ancora il governatore – siamo corsi ai ripari, anche se secondo me dovevamo farlo un mese fa, abbiamo bloccato i voli dal Pakistan, India, Bangladesh, Macedonia, Romania Bulgaria. Abbiamo tante persone che vengono in Italia senza alcun controllo”. I focolai che esistono qua e là nella regione, per De Luca non rappresentano “un grande problema a una condizione: che tutti i cittadini siano responsabili. Nei giorni scorsi abbiamo avuto come la sensazione di una rimozione del problema, c’è stata troppa leggerezza”. “La mascherina va portata in maniera ossessiva. Basta portare la mascherina e lavarsi frequentemente le mani e così possiamo affrontare le settimane e i mesi successivi con serenità”, ha concluso De Luca.