Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Coronavirus, Postiglione: “In Italia mancano medici specialisti”

redazione

 “Come Regione abbiamo predisposto piani operativi per diversi scenari. La carenza che si registra in tutta Italia è la mancanza di medici specialisti. Auspichiamo che il Miur parli con il Ministero della Salute per capire il fabbisogno. Le nuove misure ci hanno permesso di immettere 4mila unità”. Così, intervistato da Radio Crc, Antonio Postiglione, direzione generale per la Tutela della salute e il coordinamento del Sistema sanitario regionale, Abbiamo un piano ospedaliero approvato dal Ministero della Salute, quello territoriale e straordinario per il Covid. Ci spingono a costruire una sanità diffusa sul territorio, rafforzando quella convenzionata e la rete territoriale. In una situazione di emergenza abbiamo dovuto sospendere tutto ciò che non era urgente e non era direzionato a politiche salvavita. Non abbiamo mai interrotto le reti cardiologiche e per i grandi traumi. Prima si torna all’ordinario e prima rientriamo nell’offerta”.