Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Coronavirus, De Luca: “Campania regione a contagio zero, ma dobbiamo stare attenti”

“Oggi in Campania non abbiamo grandi problemi, ad oggi siamo praticamente una regione a contagio zero”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di una diretta Facebook. “Stiamo chiudendo alcuni contatti – ha aggiunto De Luca – avuti a Serino da un nostro operatore turistico che aveva in famiglia un cittadino venezuelano che ha contagiato il resto della famiglia, ma abbiamo in pratica concluso i controlli relativi a questi piccoli focolai. Ad oggi siamo una regione a contagio zero, ma dobbiamo essere attenti e rispettosi delle regole”. “Nelle ultime settimane abbiamo avuto un ritorno di epidemia, abbiamo aperto i confini e sono ripartite tutte le attività economiche quindi c’era da aspettarselo. Credo che dobbiamo cominciare a chiudere le porte in relazione a Paesi dove c’è un contagio amplissimo e credo che dobbiamo fare attenzione ai rientri dagli Stati Uniti, che non mi pare sono tra i Paesi dai quali è vietato partire per l’Italia”. De Luca ha citato “l’esperienza che abbiamo avuto con un nostro concittadino venuto direttamente da New York a Fiumicino, e lì ha preso il treno alta velocità senza alcun controllo. Dobbiamo fare attenzione perché abbiamo aperto tutto e il livello dei controlli si è abbassato in maniera estremamente pericolosa”.