Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Coronavirus, 29 denunciati nel Potentino per inosservanza delle norme

redazione

Per non aver rispettato le prescrizioni imposte per contenere l’emergenza coronavirus, “in poco più di 24 ore”, 29 persone sono state denunciate dai Carabinieri in provincia di Potenza In particolare, 28 persone non hanno fornito “giustificati motivi” per i loro spostamenti, anche di notte, e un’altra ha anticipato l’orario di apertura di un bar. In totale – secondo quanto reso noto dal Comando provinciale di Potenza dell’Arma – sono state identificate 791 persone, che “hanno compilato o esibito l’autocertificazione o mostrato documenti giustificativi” e 532 veicoli. Le denunce sono state decise a Tolve, Castelsaraceno, Marsico Nuovo, Villa d’Agri di Marsicovetere, Paterno di Lucania, Pignola, Sant’Arcangelo, Venosa, Banzi, Albano di Lucania, Pietragalla, Lagonegro.