Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cinema, al via il 12 dicembre la #Giffoni50 Winter Edition

redazione

Giffoni non si ferma. E, come promesso, resterà al fianco della sua community anche a Natale. La Winter Edition, dedicata principalmente agli Elements +3, +6 e + 10, offrirà un calendario di appuntamenti pensati per tutta la famiglia, ma anche per ragazzi e young adult. Masterclass ed eventi speciali, in digital experience, si articoleranno a partire da sabato 12 dicembre. Sarà un’edizione nuova, completamente digitale, ma non per questo meno affascinante. «Presentiamo un’assoluta novità: #Giffoni50 Winter Editionspiega Jacopo Gubitosi, managing director di Giffoni In questi mesi siamo stati messi di fronte alle nostre fragilità, alle nostre paure, non eravamo preparati ma non per questo ci siamo persi d’animo. Ci siamo chiesti come e cosa fare per accendere la speranza, perché bisognava agire oggi e non a emergenza finita. Dopo essere stati i primi in Italia a ripartire nel mese di agosto, con un festival internazionale in presenza, ancora una volta ci siamo schierati dalla parte della nostra community. Non avevamo intenzione di lasciare soli i nostri giffoner proprio a Natale. Abbiamo quindi scelto di guardare a questo periodo, così eccezionale e complicato, come una grande opportunità, con un’accelerazione che dobbiamo vivere con forza e determinazione». Tantissimi gli appuntamenti in programma nella quarta tranche del festival: a partire dalle giornate dedicate alle 50 opere, tra lungometraggi e cortometraggi, in concorso nelle sezioni Elements +3, +6 e +10. Migliaia di giurati, collegati da tutta Italia, si ritroveranno in tanti cinema virtuali e, al termine della proiezione, potranno confrontarsi con i registi in live streaming da diverse nazioni del mondo. Un modo per annullare le distanze e permettere ai juror di raccontare le proprie impressioni, ponendo domande e interagendo in prima persona. Un momento importante sarà anche quello di Parental Experience – Gex Doc, la sezione dedicata ai genitori e agli adulti che ha saputo conquistare gli spettatori con i suoi film: storie vere narrate in forma di documentario, incentrate su tematiche sempre attuali. Argomenti che donano nuovi e interessanti spunti di riflessione, contribuendo ad arricchire conoscenze e offrendo alle famiglie un caleidoscopio di attività da vivere a casa, in totale sicurezza. Pronti per il pubblico online anche show interattivi di magia e comicità e due momenti “fiabeschi”. In occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari, infatti, talent del cinema e della televisione e i nonni dei ragazzi sapranno ricreare, anche a distanza, la magia del Natale interpretando le opere del grande scrittore e non solo. Non mancheranno le sorprese: “A teatro con mamma e papà” vuole regalare agli Elements e ai loro genitori la possibilità di vivere, da casa, la magia del palcoscenico e interagire con le gli artisti a fine spettacolo. Attesissimi, inoltre, tre live musicali con exclusive access per i giurati. Nei prossimi giorni verranno annunciati i nomi dei cantanti che saranno ospiti di questi entusiasmanti appuntamenti digital. Spazio anche alle masterclass che affronteranno tematiche di attualità: dalla sostenibilità ambientale alla legalità, passando per l’innovazione e la realtà virtuale, senza mai dimenticare il cinema, con gli interpreti più amati chiamati a confrontarsi con i giovani creativi della factory di Giffoni e con il pubblico online. In questi mesi tutto il team del festival ha lavorato duramente per potenziare al massimo l’interazione di ogni incontro, cercando di salvaguardare la passione, la creatività e la gioia che contraddistinguono l’universo Giffoni. Sebbene le iniziative di dicembre siano dedicate per la maggior parte ai juror che hanno fatto richiesta di iscrizione a inizio 2020, non mancheranno occasioni di spensieratezza e divertimento aperte a tutti: collegandosi a www.giffonilive.it e agli account social ufficiali sarà possibile seguire gratuitamente le live, intervenire e commentare le dirette. Un impegno che si propone l’ambizioso obiettivo di offrire occasioni di confronto, di svago e crescita ai ragazzi, ai loro genitori e a tutti quelli che vorranno partecipare alla Winter Edition.