Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Centri commerciali: pronti anche a chiusura se necessario.

redazione

Se necessario pronti a chiudere. I centri commerciali italiani sono pronti a offrire “massima collaborazione alle istituzioni” per l’emergenza coronavirus, “anche in caso di chiusura totale”. Lo assicura il Consiglio nazionale dei centri commerciali (Cncc) che raggruppa gli operatori proprietari dei centri commerciali, i fornitori di servizi e alcuni retail. Una presa di posizione che arriva dopo che nelle ultime ore “alcuni rappresentanti del governo nazionale e territoriale” hanno ipotizzato “la possibile chiusura dei centri commerciali”. Il Cncc “rende noto che con spirito di sacrificio e grande senso di responsabilità si mette a disposizione delle istituzioni per offrire massima collaborazione, condividendo la volontà di porre al primo posto la tutela della salute di tutti i cittadini in questa fase di emergenza per il Covid-19, anche qualora questo comportasse la chiusura totale dei centri commerciali da parte delle istituzioni (garantendo in ogni caso i servizi primari, quali la vendita di generi alimentari e farmacie)”.