Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Codice antimafia, arriva il via libera del Senato.

L’aula di Palazzo Madama ha approvato il Codice Antimafia. Il provvedimento è passato con 129 sì, 56 no e 30 astenuti e ora tornerà alla Camera per la terza lettura. A votare a favore sono stati Pd e Si-Sel. Ap ha lasciato libertà di voto, Il Movimento 5 stelle si è astenuto e Forza Italia ha votato contro, ad eccezione ...

Leggi Articolo »

C’è speranza per la Siria.

C’è speranza forse per la Siria. Le cose cambiano. Intanto, da registrare, che la tregua sostanzialmente sta reggendo. Il cessate il fuoco parziale nelle ultime ore è stato rispettato almeno nelle province di Quneitra, Daraa e Sweida.  Un accordo debole, sia chiaro, ma che al momento viene rispettato dai ribelli che chiedono però molto di più che una soluzione parziale. ...

Leggi Articolo »

Emergenza incendi in Campania. Forza Italia attacca il governatore De Luca

Salerno – Duro attacco di Forza Italia prioviciale all’indirizzo del Presidente della Regione De Luca. Una nota a firma del vice-coordionatore provinciale di Forza Italia, Valentino Di Brizzi chiama in causa l’inefficienza della Regione nella gestione dell’emergenza incendi. “Solo qualche mese fa, a fine febbraio circa, mi trovavo a commentare che nel Vallo di Diano si stava consumando una lenta ...

Leggi Articolo »

Firmato il decreto di approvazione del Preliminare di Strategia del Vallo di Diano

Padula (SA) – Lo scorso 11 Luglio 2017 la Coordinatrice Nazionale per la Strategia delle aree interne dott.ssa Sabrina Lucatelli ha firmato il decreto di approvazione del Preliminare di Strategia del Vallo di Diano. Lo stesso e’ stato inoltrato ufficialmente alla Comunità Montana Vallo di Diano in qualità di Ente Capofila dell’ area. Il Presidente Raffaele Accetta ha dichiarato: esprimo ...

Leggi Articolo »

La Regione Campania chiede la restituzione di 2,4 milioni di euro alla Provincia.

2,4 milioni di euro del Grande Progetto di ripascimento del litorale da Pontecagnano a Capaccio Paestum da restituire alla Regione Campania. Una tegola sulla Provincia di Salerno, promotrice della maxi opera. A tanto ammonta, infatti, la cifra richiesta indietro dalla Regione Campania, che aveva finanziato i lavori, per la mancata rendicontazione degli stessi entro la scadenza prevista del 31 marzo scorso, ...

Leggi Articolo »

Parco del Cilento – Gregorio direttore dell’Ente fino ad ottobre

Vallo della Lucania (SA) – Romano Gregorio ricoprirà l’incarico di direttore dell’Ente Parco facente funzioni, almeno fino al prossimo 5 ottobre. Lo ha deciso ill presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino. Gregorio ricopre l’incarico dal marzo scorso, quando un provvedimento del Tribunale di Vallo della Lucania accolse il suo ricorso contro la nomina ...

Leggi Articolo »

Regione Campania – De Luca nominato commissario per la Sanità

Napoli – Dopo mesi di tira e molla il presidente della Campania Vincenzo De Luca assume l’incarico di commissario ad Acta per la Sanità. Un ruolo che il governatore ha ripetutamente sollecitato al governo dopo l’approvazione dell’emendamento che rimuoveva l’incompatibilità tra i due incarichi. La notizia si è diffusa in serata. A Santa Lucia si attende il decreto ufficiale che, ...

Leggi Articolo »

Il punto di vista – Migranti, per Michele Schiavone l’Europa si assuma maggiori responsabilita’

“All’aumento esponenziale dei flussi migratori non è corrisposta una convinta e risolutoria politica europea, che nel Mediterraneo ha responsabilità per il mantenimento della sicurezza, della pace e anche per favorirne lo sviluppo. Da ciò discende il grido d’allarme dell’Italia e della Grecia lasciate sole a gestire l’emergenza migranti nell’impossibilità di far fronte ad una vera forza d’urto per offrire ospitalità ...

Leggi Articolo »

Caso Ilaria Alpi. Una vergogna di Stato.

Era il 20 marzo 1994 quando a Mogadiscio la giornalista e fotoreporter italiana del TG3, veniva assassinata insieme al suo cineoperatore Miran Hrovatin. A 23 anni dal duplice omicidio la procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta per l’impossibilità di risalire al movente ed ai killer. Una decisione che ha suscitato non poche reazioni e sentimenti di “sconcerto, amarezza e ...

Leggi Articolo »