Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Lavoro, Uil: in 10 anni evasi 16 miliardi di contributi

In 10 anni, dal 2006 al 2015, sono stati accertati contributi e premi evasi per un ammontare complessivo di circa 16 miliardi di euro, equivalenti a una Finanziaria. Risorse ingenti derivanti da accertamenti ispettivi condotti in quest’ultima decade su una media di circa 270mila aziende l’anno, in cui è stato riscontrato un tasso di irregolarità del 65,5%. Il numero di ...

Leggi Articolo »

Fisco – In Italia la pressione fiscale reale è al 49%.

Sui contribuenti italiani fedeli al fisco grava una pressione fiscale ‘reale’ che per l’anno in corso si attesta al 49%: 6,4 punti in più rispetto a quella ufficiale. La stima è dell’Ufficio studi della Cgia. Gli Artigiani di Mestre sono giunti a questo risultato ricordando che il Pil nazionale include anche l’economia non osservata, ascrivibile alle attività irregolari, che, non ...

Leggi Articolo »

Nel 2014 l’economia sommersa vale 211 miliardi, il 13% del PIL

Nel 2014, l’economia non osservata (sommersa e derivante da attività illegali) vale 211 miliardi di euro, pari al 13,0% del Pil. Il valore aggiunto generato dalla sola economia sommersa ammonta a 194,4 miliardi di euro (12,0% del Pil), quello connesso alle attività illegali (incluso l’indotto) a circa 17 miliardi di euro (1% del Pil). Fra il 2011 e il 2014 ...

Leggi Articolo »

Economia nel salernitano .. e pur si muove

Positivi per il territorio salernitano i dati dell’Osservatorio Economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno sulla dinamica imprenditoriale per il terzo trimestre del 2016. La dinamica imprenditoriale in provincia di Salerno nel III trimestre del 2016 tra iscrizioni e cessazioni presenta un saldo positivo di 413 imprese, pari ad un tasso di crescita dello 0,35%, dato superiore all’andamento nazionale (0,27%) e leggermente ...

Leggi Articolo »

Ecco i dati GreenItaly: 13,2% occupati, 385mila imprese in green economy

La green economy si è dimostrata una delle più significative ed efficaci risposte alla crisi. Una reazione che incrocia la natura profonda della nostra economia: la spinta per la qualità e la bellezza, naturali alleate dell’uso efficiente di energia e materia, dell’innovazione, dell’high-tech. Una evoluzione di sistema avviata ‘dal basso’ e spesso senza incentivi pubblici da una quota rilevante delle ...

Leggi Articolo »

Dal 2017 non ci saranno più gli studi di settore e al loro posto saranno utilizzati degli ‘indici di fedeltà fiscale’

Dal 2017 non ci saranno più gli studi di settore e al loro posto saranno utilizzati degli ‘indici di fedeltà fiscale’ con un meccanismo premiale: chi risulterà molto affidabile non subirà più controlli e avrà una corsia preferenziale per i rimborsi fiscali, che saranno così più veloci. Lo spiega il viceministro dell’Economia Luigi Casero, illustrando alcuni contenuti del decreto fiscale ...

Leggi Articolo »

Regione Basilicata – Pubblicato bando nazionale per smaltimento amianto

Un finanziamento di 17 milioni di euro per le imprese che effettuano interventi di bonifica dall’amianto. È quanto stabilisce il decreto del Ministero dell’Ambiente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 ottobre. Lo rende noto l’assessore regionale all’Ambiente, Francesco Pietrantuono. In particolare, si prevede un credito d’imposta al 50% delle spese sostenute per interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture ...

Leggi Articolo »