Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Regione Campania – La manovra di bilancio all’esame del Consiglio regionale

La Commissione regionale Bilancio e Finanze, Demanio e Patrimonio della regione Campania, ha approvato a maggioranza, la manovra di bilancio per il triennio 2019/2021 che sarà all’esame del Consiglio regionale oggi 27 dicembre. Francesco Picarone, presidente della II Commissione, spiega in una nota che “la Giunta regionale e, poi, la II Commissione, ha approvato un Bilancio rigoroso e finalizzato a ...

Leggi Articolo »

Consumi – Prezzi dell’elettricità alle famiglie al top dal 2008

Nel terzo trimestre 2018 i prezzi dell’energia elettrica per le famiglie italiane hanno raggiunto i massimi del decennio, mentre si registrano aumenti a due cifre (+10%) per le imprese medio piccole. Inoltre i consumi di energia subiscono un rallentamento: +1% rispetto al +3,2% del primo semestre dell’anno. È quanto emerge dall’Analisi Trimestrale del Sistema energetico dell’Enea che segnala un calo ...

Leggi Articolo »

Le “buone abitudini”. 3 miliardi di euro di regali riciclati per Natale.

Un risparmio pari a ben 3 miliardi di euro per quanti hanno riciclato i regali. Saranno in tanti. Più di un italiano su tre, infatti, sarà pronto a riciclare i regali scartati sotto l’albero: ben 21 milioni rispetto ai 20 milioni dello scorso anno. Quella del riciclo si conferma essere una tendenza in crescita costante negli ultimi anni. L’aumento delle ...

Leggi Articolo »

BCE – Stop al quantitative easing ma i bond saranno reinvestiti

Dal primo gennaio finisce l’era del quantitative easing, ovvero degli acquisti netti di bond per garantire l’espansione di bilancio, ma la Banca centrale europea continuerà a reinvestire ancora a lungo i titoli in portafoglio dopo la risalita dei tassi. L’Eurotower lascia invariati i tassi d’interesse fino all’estate del 2019 e rivede al ribasso le stime di crescita dell’Eurozona per quest’anno, ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – Di grande spessore scientifico il convegno “La salute vien mangiando”

Sanza (SA) – Di grande spessore scientifico il convegno “La salute vien mangiando”, promosso da SapieNza onlus e dall’amministrazione comunale di Sanza che chiude il ciclo di attività volte alla sensibilizzazione ed alla promozione di una serie di giornate di prevenzione che si sono tenute durante tutto il 2018. Ieri sera, domenica 23 dicembre dalle ore 17.00 presso la sala ...

Leggi Articolo »

Crisi – Inflazione a novembre -0,2% su base mensile, +1,6% annua

Nel mese di novembre 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisca dello 0,2% rispetto al mese precedente e aumenti dell’1,6% su base annua (stabile rispetto al mese di ottobre). La stima preliminare era +1,7%. La stabilità dell’inflazione è dovuta a dinamiche contrapposte che si compensano: da una parte ...

Leggi Articolo »

Dati di Federalberghi: a Natale, 16,7 milioni di italiani in viaggio

L’88 per cento degli italiani ha scelto di dedicarsi una vacanza privilegiando come destinazione il Belpaese, mettendo in cima alla classifica città diverse dalla propria residenza e le località di montagna. Il lieve aumento della durata media delle vacanze e conseguentemente della spesa programmata per le giornate di festa sono parte di questo quadro: oggi i nostri concittadini dimostrano sempre ...

Leggi Articolo »

Allarme Unicef: in Europa un bambino su tre e’ in sovrappeso

Nel mondo oltre 200 milioni di bambini soffrono di una qualche forma di malnutrizione. Secondo gli ultimi dati sono circa 151 milioni i bambini affetti da malnutrizione cronica, 50,5 sono colpiti da malnutrizione acuta. Nel 2017, la malnutrizione è stata concausa di circa 3 milioni di decessi infantili. Africa e Asia sopportano il peso maggiore delle diverse forme di malnutrizione: ...

Leggi Articolo »

Una legge di bilancio sbagliata, miope, recessiva. Il giudizio dei Sindacati.

“Una legge di bilancio sbagliata, miope, recessiva, che taglia ulteriormente su crescita e sviluppo, lavoro e pensioni, coesione e investimenti produttivi, negando al Paese, e in particolare alle sue aree più deboli, una prospettiva di rilancio economico e sociale. Per rispondere ad una impostazione di politica economica assolutamente sbagliata e che non recepisce le richieste della piattaforma unitaria, Cgil, Cisl ...

Leggi Articolo »