Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’opinione

Khan Sheikhun, l’ONU ha le prove. Assad è il responsabile dell’attacco con gas Sarin

Ora non ci sono più dubbi. Assad è il responsabile dell’attacco con gas Sarin, avvenuto il 4 aprile scorso a Khan Sheikhun, nella provincia di Idlib in Siria. L’accusa arriva dal palazzo delle Nazioni Unite a New York. La denuncia e le prove sono contenute nel rapporto della Commissione ONU sui crimini in Siria. Nell’attacco rimasero uccisi 84 civili, molti ...

Leggi Articolo »

L’inferno in terra nel cuore dell’Africa.

La pietà qui non esiste. La compassione. Non esiste. nel silenzio assordante del mondo migliaia di persone continuano a perdere la vita. Nessuno mai ne saprà nulla. Forse nessuno mai vorrà neppure capire il perché. E’ il Burundi l’inferno in terra. Sono forse 2mila le vittime. Ma chi può dirlo. Dall’aprile 2015 crimini indicibili si consumano ogni giorno. Crimini contro ...

Leggi Articolo »

La sfida del Kurdistan alla Turchia ed i guai di Trump.

Con la caduta definitiva dello Stato Islamico, l’imminente sconfitta degli jiadisti in Iraq ed in Siria, ora la comunità internazionale dovrà prendere sul serio la questione curda. Arriva, come dire, il tempo di onorare gli impegni assunti. Mai nulla di ufficiale, questo è vero; ma la Coalizione internazionale che per tre anni ha operato nel nord dell’Iraq ed in territorio ...

Leggi Articolo »

La Siria dimenticata.

Le questioni internazionali che vedono protagonista gli USA e la Corea hanno soppiantato l’interesse mediatico per ciò che accade in Siria. La battaglia per sconfiggere lo Stato islamico infatti è tutt’altro che archiviata. In Siria si combatte e si muore, ogni giorno. Nel mentre non si arresta l’avanzata delle Forze Democratiche Siriane nella riconquista di Raqqa, ultima vera roccaforte dell’autoproclamato ...

Leggi Articolo »

Afghanistan – L’interesse iraniano nella jihad contro gli sciiti.

Herat – Il ruolo dell’Italia rimane fondamentale per il futuro dell’Afganistan. Sempre più strategica la base di Camp Arena, ad Herat, sede del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) attualmente su base Brigata alpina Taurinense, sotto il comando del Generale di Brigata Massimo Biagini. Un ruolo di primo piano nel supporto alla popolazione; molto apprezzato, ora più che mai, il ...

Leggi Articolo »

Lo Yemen, lo specchio del mondo. 1.869 persone sono decedute per il colera

Verrebbe da chiedersi come fa il mondo, quello occidentale soprattutto, a fingere di non vedere. Non vediamo, anzi fingiamo di non vedere cosa sta accadendo nello Yemen, da troppo tempo dove oramai sono ben oltre due milioni i bambini che versano in condizioni di malnutrizione. La denuncia è di una delegazione inviata dalle Nazioni Unite, in visita nel Paese stravolto ...

Leggi Articolo »

La partita doppia in Libia. 130 miliardi di dollari e milioni di immigrati.

Ci provano sempre, spesso ci riescono. I cugini d’oltralpe, i francesi, in tema di politica estera sanno sempre quando intervenire e soprattutto come consolidare i propri interessi sullo scacchiere mondiale. Lo hanno dimostrato, ancora una volta nella vicenda libica. Quasi facendo dimenticare al mondo che la causa dei disordini e della destabilizzazione della Libia, con la caduta del governo Gheddafi ...

Leggi Articolo »

Jalaluddin al-Tunisi, il nuovo leader dell’isis.

I servizi di tutto il mondo sono concentrati a chiarire se davvero è morto il terrorista e capo Isis Abu Bakr al-Baghdadi. Intanto, dando per buona la notizia annunciata nei giorni scorsi dalla tv irachena Alsumaria, della morte di Abu Bakr al-Baghdadi, si parla con insistenza del suo successore. Fonti di intelligence riferiscono con insistenza che il più accreditato sarebbe ...

Leggi Articolo »

La polvere ed il vento tra i vicoli di Mosul.

Una città che non esiste più Mosul. Non c’è più nulla che possa far pensare che qui si può vivere. La distruzione e la devastazione non si percepiscono neppure perché tutto è nulla, nessuna cosa ha senso. Neppure si riesce a capire cosa potessero essere quei cumuli di cemento e macerie che nascondono le strade ed i vicoli. Non si ...

Leggi Articolo »