Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

La metamorfosi antropologica dell’Homo sapiens in Homo covid

E’ una nuova dimensione; ci incamminiamo in un mondo sconosciuto. In poco più di due mesi è cambiato tutto. Nei mesi che verranno stravolgeremo tutto. Ammettiamolo pure, non eravamo preparati a questo radicale cambiamento che ha già prodotto in noi tutti un comportamento che non immaginavamo neppure di poter assumere. E’ vero, ogni giorno richiamiamo a noi stessi la necessità ...

Leggi Articolo »

Sarà un altro tempo. Lo dimostra la teoria della giraffa, purtroppo.

Chi ci ridarà il tempo, come faremo a recuperare il tempo? Il tempo che abbiamo smarrito; quello che non abbiamo vissuto. Il tempo che non abbiamo compreso, quello speso inutilmente nell’attesa, quel tempo carico di pensieri, inutili. Il tempo che è andato, nel silenzio e nel vuoto. Come faremo, quando ci ritroveremo, saremo magari più vecchi, più spenti, forse anche ...

Leggi Articolo »

Dal flagello coronavirus, un post-progressismo che avrà una nuova parola d’ordine: cooperazione.

Proviamo a pensare a quel che sarà. Perché ci sarà un dopo, senza dubbio. Dopo i morti, troppi, dopo la recessione, dopo la crisi mondiale da Covid 19, ci sarà un domani. C’è stato dopo la Grande Guerra; li ci furono le potenze vincitrici. Il mondo riprese il cammino anche dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nel 1945, a conflitto terminato, ...

Leggi Articolo »

Torneremo presto a sorridere. Lo faremo presto, perché noi siamo umani.

Ho tre nipotini che vivono a Firenze; altri due in Germania. La mia Angela, anch’ella a Firenze. Cugini in Toscana; i miei fratelli sono sparsi per il mondo. Ho cari amici che vivono in Lombardia; altri in Piemonte. Carissimi amici fraterni che vivono a Roma. Ognuno di noi, soprattutto chi vive al Sud, ha persone care che vivono in altre ...

Leggi Articolo »

Allarme Coronavirus, ma lo scorso anno 198 persone sono decedute per influenza.

Tanto rumore e preoccupazione per nulla? Non proprio. Ma certo quel che non riusciamo a comprendere o magari fingiamo di non voler capire è che il Covid 19 rimane pur sempre un’influenza. Preoccupano i bollettini di “guerra” con la segnalazione di morti ogni giorno; i contagi le regioni coinvolte. In realtà di influenza stagionale, purtroppo si muore, sempre. Emblematici sono ...

Leggi Articolo »

La trasformazione politica dell’UCK, da soldati per la liberazione del Kosovo a uomini di governo a Pristina.

Peja – La sede è sempre quella; persino il murales esterno, ritinteggiato, questo si, è uguale. Sono trascorsi sette anni. Ritorno nella sede dell’Associazione dei veterani di guerra dell’UCK a Peja. All’interno, stesso ambiente, i medesimi  divani, la saletta per ricevere gli ospiti, nel mentre lo stesso via vai di persone, che frequentano quella che ora non è più una ...

Leggi Articolo »

Il vero atto d’accusa che pende perenne sul capo di Bettino Craxi

Era mercoledi; era il 19 gennaio del 2000. Sono trascorsi vent’anni. Passava a miglior vita ad Hammameth, in Tunisia, dove si era rifugiato, sottraendosi  alla giustizia italiana che agitava le manette in quel periodo. Erano anni difficili per il nostro Paese, forse del tutto ancora non superati. Morto in esilio, così dicono in molti. Morto latitante, sostengono altri. Lo storico ...

Leggi Articolo »

La strage di 172 civili ad opera di Teheran ed il prezzo della pace.

Nessuno voleva dirlo, neppure le cancellerie occidentali, ipotizzando un ulteriore aggravio di responsabilità per l’Iran che aveva osato lanciare ben 22 missili balistici sul territorio iracheno. Ma in realtà, l’attacco di Teheran all’indirizzo di due basi americane su territorio iracheno, le uniche vittime che hanno causato, sono quelle che viaggiavano a bordo dell’aereo di linea ucraino precipitato alla periferia di ...

Leggi Articolo »