Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

Il Casini silenzioso con lo sguardo fisso al Colle.

Da troppo tempo in silenzio Pier Ferdinando Casini. Da troppi mesi non si intromette nello scontro politico in atto tra renziani ed antirenziani. Tanti mesi in silenzio, per certi versi anche fuori dall’esposizione mediatica. Allora vien da chiedersi cosa sta preparando Pierferdi. magari non sarete d’accordo, ma a mio modesto avviso, guarda con attenzione a cosa accade intorno al colle ...

Leggi Articolo »

Un anno che ricorderemo il 2014. Intanto auguri.

Un anno che ricorderemo il 2014. Sul piano internazionale è certo l’anno dell’Isis; ma anche l’anno dei fatti di Gaza e poi l’Ucraina. Un anno che ricorderemo per il riesplodere di conflitti vecchi e nuovi. Un anno dominato sulla scena internazionale anche da Papa Francesco che ha finanche paventato lo spettro di una “Terza guerra mondiale”.Un anno dove, per certi ...

Leggi Articolo »

La più grande “illusione democratica” del dopoguerra.

Ma chi lo ha eletto questo governo? Chi ha scelto Renzi ed i suoi fedelissimi per guidare questo Paese in perenne agonia? Un fattore che spesso gli italiani dimenticano. Veniamo fuori da un periodo di grande oscurantismo democratico senza nessuna reazione. L’ennesimo governo non eletto, il terzo in sostanza. Si perché vincere le primarie di un Partito, per la guida ...

Leggi Articolo »

Un concerto in "Piazza Paradiso" per Vito e Goffredo.

Ho sognato. Ho sognato una festa. Un sacco di gente allegra che canticchiava in una piazza illuminata a giorno. Visi che non conosco ma che vedo spensierati e sereni. Al centro della piazza un palco; un pianoforte. Mi sembra quasi di riconoscere il volto, anzi i volti. Intenti a duettare, come fanno i grandi artisti, Vito e Goffredo. Ora li ...

Leggi Articolo »

Le chiacchiere al vento dei politici politicanti ed il tribunale che rimane a Lagonegro.

Sala Consilina (SA) – Siamo alla prima settimana di ottobre. E’ dunque l’ora di fare il punto della situazione sulla riforma della geografia giudiziaria. Quanti proclami abbiamo ascoltato nelle settimane e nei mesi che hanno preceduto il termine fatidico del 13 settembre del 2014. Un anno esatto dall’entrata in vigore della geografia giudiziaria.Un anno di attese, di annunci, di incontri ...

Leggi Articolo »

L’occidente ed il Medio Oriente, tra la codardia di "John il jihadista" ed il coraggio di James Foley

Gli orrori del mondo ci hanno abituato alla morte. Le guerre, di religione, di politica, di razza, di petrolio, sono oramai parte integrante del nostro vivere quotidiano. Palestinesi, israeliani; iracheni, iraniani; siriani e afghani. Libici e nigeriani. Un focolaio continuo; una guerra totale a cui tutti oramai sono abituati. Le consideriamo guerre altrui. Li consideriamo morti che non ci appartengono; ...

Leggi Articolo »

Giuseppe La Rosa, l’ultimo eroe di un Paese che esiste.

Herat – Lo chiama Peppe, ne parla come se lo avesse appena lasciato, magari a mensa, oppure a chiacchierare in Piazza Italia, nel cuore di Camp Arena. Il maggiore Roberto Diaso, amico fraterno di Giuseppe la Rosa, mi racconta dell’ultimo grande eroe italiano, morto tragicamente l’8 giugno 2013 in Afghanistan a seguito di un attentato terroristico.Un ultimo sacrificio, di sangue, ...

Leggi Articolo »

Da Rubi a Renzi, passando per il Nazareno.

Vien da chiedersi se è il caso di riflettere sulla sentenza della seconda Corte d’appello di Milano che ha assolto l’imputato Silvio Berlusconi per i due capi d’accusa per i quali era stato condannato in primo grado a sette anni. Vien chiedersi se ora è tutto più chiaro, in merito al cosiddetto “patto del Nazareno”.In realtà le sentenze non si ...

Leggi Articolo »

La bella storia di Cristina, dalla Sicilia all’Afghanistan, una vita per gli altri.

Se giri il mondo ti può capitare di incontrare persone straordinarie. Le incontri nei posti più disparati e spesso rimani folgorato dalle loro storie e dalle loro vite. Vite “belle”, piene di energia, cariche di valori. Vite di giovani italiani, brillanti, intelligenti, caparbi, disponibili. “Belle vite” di “belle persone”.Cristina Zuccarello è una ragazza di origini siciliane. Una bella persona. Una ...

Leggi Articolo »

Alla ricerca delle "vite sospese" nella terra dell’attesa.

Di ritorno dal Kosovo, mi ritrovo a riflettere sul concetto di "vita sospesa". Vi sono vite che vengono vissute fino in fondo; altre che vengono attraversate senza lasciare segni. Vi sono persone che vivono alla ricerca di qualche cosa che deve sempre arrivare; altre che si accontentano di quello che hanno trovato ieri.Vi sono uomini e donne che non smettono ...

Leggi Articolo »