Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

Il futuro dell’Afghanistan, nelle mani dell’Iran.

Mi sono sempre chiesto, dopo aver constatato di persona le condizioni economiche, civili e sociali del popolo afghano, il costante rifornimento di armi e denari, da dive arrivasse. Una domanda alla quale è difficile trovare risposte se non si indaga a fondo sulla rete di connessioni internazionali che creano influenza, spesso celate e ben nascoste, nelle dinamiche interne al complesso ...

Leggi Articolo »

La famiglia tradizionale, la teoria gender e i rischi di un salto nel vuoto.

In Italia prende piede la questione del “genere", o gender; una questione che incrocia una nuova dottrina pseudo-scientifica che crea una serie di interrogativi. Intanto, l’assenza di un confronto serio di tipo politico sul tema, sta favorendo l’innesco di un processo di diffusione di un modello nuovo che sta diventando sempre più una ideologia. Sia chiaro, a scanso di equivoci, ...

Leggi Articolo »

"Due dita non possono oscurare il sole". Per non dimenticare.

Quattro anni fa, il 4 giugno del 2011, il tenente colonnello dei Carabinieri Cristiano Congiu perse la vita in Afghanistan. L’ufficiale dei carabinieri fu ucciso a colpi di arma da fuoco mentre tentava di difendere una donna americana. Tra qualche giorno, l’otto giugno, ricorre il triste anniversario della morte dell’ufficiale Giuseppe La Rosa, ultimo soldato italiano che ha lasciato al ...

Leggi Articolo »

Gli uomini nuovi del Vallo di Diano che buttano sale sulle ferite

Gli slogan, evidentemente, non sono risultati convincenti. “L’amico di tutti”. “La politica che ascolta”. “Tutto è possibile insieme”. “Il mio partito è il territorio”. “Ora puoi scegliere”. “Determinati nel fare”. Sono solo alcuni degli slogan elettorali utilizzati dai nove candidati al Consiglio regionale della Campania, originari del Vallo di Diano. Nessuno eletto.Non hanno convinto gli slogan; non hanno convinto le ...

Leggi Articolo »

La morte di Giovanni. Ora la verità.

Chi sceglie di andare, di vivere, di dedicarsi a chi ha bisogno, tra Pakistan ed Afghanistan, mette in conto che li potrà lasciare la propria vita. La stessa vita assume sfumature diverse quando la si vive per dare agli altri un’occasione di vita migliore. Lo sapeva bene il cooperante italiano Giovanni Lo Porto. Giovanni e’ stato ucciso per un "tragico ...

Leggi Articolo »

Un Paese già fallito, solo che non lo vogliamo ammettere.

Ieri ad Ischia, questa mattina a Santa Marina di Salina, comune delle isole Eolie. Arrestati i primi cittadini. Questa mattina in manette è finito Massimo Lo Schiavo con l’accusa di peculato. Ieri il terremoto politico che ha investito il Pd campano, con l’arresto di Giuseppe Ferrandino per corruzione.L’ennesima dimostrazione che la corruzione in Italia è il male oscuro che uccide ...

Leggi Articolo »

L’inettitudine di uomini incapaci e la storia del Parco del Cilento.

Questo è il fallimento della politica. Non mi si dica il contrario. E’ chiaro, se siamo la punto che gli stessi amministratori di un Ente che non ha mai funzionato, per la loro stessa incapacità di guardare oltre il proprio ombelico, oggi chiedono a gran voce di rivedere, di fuoriuscire, dai confini dell’area protetta, siamo davvero al ridicolo.L’Ente Parco non ...

Leggi Articolo »

La cenere e la Fenice di una sinistra senza coraggio.

Un sacco di parole al vento; null’altro. Quasi come se non si volesse vedere che ora, più che mai, la sinistra in Italia ha bisogno di una guida, di un leader, di una nuova visione. Quasi come se non si volesse vedere che l’Italia, ora più che mai, ha bisogno di sinistra.Senza scadere nel facile populismo del “superamento del comunismo”, ...

Leggi Articolo »

Dalla morte di Muadh al-Kasasibah, nulla sarà più come prima, e non solo nelle coscienze scosse di noi occidentali.

E’ ora forse di una riflessione profonda su ciò che accade in Medio Oriente. Nell’ultimo anno l’orrore imposto da fanatici terroristi, assassini e sanguinari, a volto mascherato, è entrato con forza dirompente nelle nostre vite; nel nostro quotidiano. Un orrore che ha paradossalmente provocato addirittura una certa assuefazione alla morte in diretta, senza veli.Una strategia studiata nei minimi particolari che ...

Leggi Articolo »