Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Campania, De Luca: “Litorale balneabile dal Garigliano a Sapri”

redazione

Balneabilità di tutto il litorale regionale, dal Garigliano a Sapri, e bonifica totale del territorio campano. Sono le scelte strategiche ribadite dal governatore Vincenzo De Luca, che stamane è stato a Scafati e Pompei per la messa in esercizio del tratto di due collettori che consentiranno di immettere nel circuito della depurazione scarichi di acque reflue per l’equivalente di oltre 100mila abitanti, scarichi finora eliminati nel fiume Sarno. De Luca ribadisce di voler lavorare “per la soluzione definitiva del ciclo rifiuti e la gestione corretta del ciclo acque”, versanti su cui rivendica di aver svolto già in questi anni “opere di portata storica”: versanti sui quali “se non avesse lavorato il governo regionale, questi problemi sarebbero rimasti irrisolti nei secoli dei secoli”. Ricordando i numerosi interventi eseguiti negli ultimi mesi sui depuratori delle province di Napoli, Caserta e Salerno, De Luca conferma di voler fare della Campania “la regione più avanzata d’Italia sotto il profilo ambientale”. “Oggi abbiamo chiuso lo sversamento di una larga parte delle reti fognarie di Pompei nel fiume Sarno. Vedere il flusso di liquami bloccarsi, vedere materialmente il fiume che si purifica è una cosa che dà emozione. Proseguiremo così”, conclude.