Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Campagna (SA) – Esplode autocisterna. Muore operaio di 41 anni

redazione

Campagna (SA) – Ancora un incidente sul lavoro nel Salernitano. A  Campagna ieri pomeriggio intorno alle 17 una autocisterna è esplosa causando la morte sul colpo di un operaio, Cosimo Cuozzo, che avrebbe compiuto 41 anni il mese prossimo.  L’incidente si è verificato nel piazzale della ditta che si occupa di autoespurghi. La vittima, insieme a un saldatore, stava riparando una perdita di una cisterna autospurgo. Probabilmente lo scoppio del retro dell’autocisterna è stato causato dai gas di residui di spurgo che erano in compressione.  Sul posto sono giunti 118, vigili del fuoco e i carabinieri. Nonostante il tempestivo arrivo dei soccorsi, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il suo corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Eboli  mentre sono in corso le indagini per accertare l’effettiva dinamica dell’incidente e valutare eventuali responsabili.