Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Calcio – La Juventus è campione d’Italia per la stagione 2019-2020

redazione

La Juventus è campione d’Italia per la stagione 2019-2020, con due giornate di anticipo sulla fine del campionato, grazie al successo di oggi per 2-0 sulla Sampdoria, con reti di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. Quello della Juventus è il 36/o scudetto della sua storia. Negli spogliatoi dell’Allianz Stadium è subito partita la festa, tra i più scatenati c’è Maurizio Sarri: il tecnico è stato prima imbrattato con lo spray da barba da Cuadrado, poi ha stappato e bevuto lo spumante. E’ il suo primo titolo da allenatore in Italia, così come è il suo trofeo sulla panchina della Juventus dopo le sconfitte in finale di Supercoppa Italiana e di coppa Italia, rispettivamente contro Lazio e Napoli.  La Juve è campione d’Italia: per la nona volta consecutiva, il tricolore si appiccica alle maglie dei bianconeri. Il solito CR7 l’ha sbloccata nel recupero del primo tempo, sbagliando però un rigore all’89’, poi Bernardeschi ha trovato il colpo del ko nella ripresa. E’ il 2-0 che vale lo scudetto, il rovescio della medaglia però è rappresentato dall’infortunio di Dybala, uscito per un fastidio muscolare.