Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cala il prezzo dell’RC auto. 5% in media negli ultimi otto mesi.

redazione

Nei primi otto mesi del 2020 è diminuito di oltre il 5% il prezzo medio della Rc auto. Lo ha sottolineato la presidente dell’Ania, Maria Bianca Farina, secondo cui a gennaio-agosto “i premi Rc auto sono diminuiti di oltre il 5% e, nella stessa misura, è sceso il premio medio per veicolo”. “Questo andamento – ha spiegato la presidente all’assemblea annuale dell’Ania – ha riflesso la decisione delle compagnie di agevolare gli assicurati che non avevano usato il veicolo durante il lockdown. Infatti, la frequenza sinistri era sensibilmente scesa nei mesi di chiusura, per poi risalire progressivamente nei mesi estivi verso i valori del 2019”. Per le compagnie assicurative, ha aggiunto Farina, “nei rami danni la contrazione della raccolta è stata molto significativa nei mesi del lockdown (-9% rispetto allo stesso periodo del 2019). La riduzione è stata più marcata nell’Rc auto (-11,5%). Con la riapertura, la raccolta danni non auto si è riavvicinata ai livelli del 2019: nei primi otto mesi dell’anno la contrazione è stata dell’1,7%”.