Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Arriva Bmw M3 e M4 Coupé, non per tutti.

redazione

A 35 anni dal debutto della prima M3, Bmw alza ancora il livello delle sue vetture sportive con le nuove M3 e M3 Competition e M4 Coupé e M4 Coupé Competition. Fra le novità introdotte, il debutto della trazione integrale XDrive sulle supersportive stradali bavaresi, sospensioni adattive, sistema frenante regolabile, un cambio manuale a 6 marce e una nuova funzione optional, M Drive Professional, per la guida in pista. La M3 e la M4 Coupé montano il 6 cilindri in linea con tecnologia M TwinPower Turbo con 480 CV abbinato a un cambio manuale a sei marce, mentre nelle versioni Competition la potenza sale a 510 CV con limitatore a 7.200 giri e il cambio a 8 rapporti Steptronic con Drivelogic. Sul fronte delle prestazioni la M3 e M4 Coupé accelerano da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e da 0 a 200 km/h in 13,7 secondi, mentre i modelli Competition accelerano da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 12,5 secondi. Per gestire la maggior potenza, le versioni Competition sono dotati della trazione integrale xDrive. Il sistema è configurabile in due modalità 4WD e 4WD Sport che trasferisce più coppia all’assale posteriore, oppure si può disinserire, disattivando il Dsc (Dynamic Stability Control). Di serie su tutte le versioni, sospensioni adattive, impianto frenante con due opzioni di regolazione dei tempi di risposta e della sensibilità del pedale, la modalità di guida sportiva M Dynamic, cerchi da 18 pollici all’anteriore e da 19 pollici al posteriore. Fra gli optional, sempre in ottica pista debutta la funzione M Drive Professional, che consente di regolare il funzionamento del Dsc, analizzare la performance in curva con l’M Drift Analyzer e visualizzare i tempi sul giro con l’M Laptimer. Il pulsante Setup sulla console centrale permette invece di intervenire su motore, cambio, assetto, sterzo, freni e XDrive mentre con il pulsant M posizionato anche sul volante si possono selezionare tre modalità di guida: Road, Sport e Track per i giri in pista. Le nuove M3 e M4 Coupé saranno disponibili da marzo 2021 con prezzi a partire da 95mila euro, mentre i modelli Competition arriveranno durante l’estate con prezzi a partire da 100mila euro.