Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Napoli la mostra “Branding Dalí”

“Branding Dalí. La costruzione di un mito” è il titolo della mostra ospitata a Napoli che mette in luce l’operazione di auto- branding attuata dall’artista catalano durante la sua vita in anticipo sulla definizione medesima di brand. ” Allestita a palazzo Fondi dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 – si legge nella nota stampa di accompagnamento – la mostra prende in considerazione una produzione sicuramente meno nota al grande pubblico, che tuttavia aiuta a capire come il processo di “dalinizzazione” perseguito insistentemente dal grande surrealista, si servisse di canali che esulano dall’ambito dell’arte pittorica tradizionalmente intesa “.Nella mostra sono presentate serie grafiche, manifesti, libri, oggetti in porcellana, vetro, argento, terracotta, per un insieme di più di 150 opere, provenienti dalla collezione privata di uno dei segretari personali di Dalí e realizzate tra gli anni ’50 e gli anni ’80.