Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi giornalieri: 4 Novembre 2020

Coronavirus, in Italia 790.377 casi totali e 39.764 morti

Stabile la crescita dei contagi Covid in Italia: nelle ultime 24 ore si sono registati 30.550 nuovi casi, circa 2mila più di ieri ma con 211.831 tamponi, circa 29mila più di martedi. Stabile anche l’incremento delle vittime, 352 in un giorno che portano il totale a 39.764″. Il trend sembra mostrare una certa stabilizzazione ma non sappiamo ancora se possiamo ...

Leggi Articolo »

Casalnuovo (NA), 19 ucciso a coltellate dopo una rissa

Un giovane di 19 anni è morto dopo essere stato accoltellato nella tarda serata di ieri al corso Umberto I, in pieno centro a Casalnuovo, in provincia di Napoli. Il giovane – secondo la ricostruzione dei Carabinieri- si trovava con un amico di 18 anni: i due sono stati avvicinati da tre persone che li avrebbero aggrediti. Il diciottenne ha ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, incontro positivo tra Confcommercio Campania e la Regione

Una cabina di regia tra Regione e le imprese del terziario avanzato per programmare gli interventi e le proposte per le imprese. Su questi temi si è discusso oggi nel corso di un incontro che ha visto protagonisti l’assessore regionale alle attività produttive Antonio Marchiello, e il commissario regionale di Confcommercio Campania Giacomo Errico insieme al direttore generale Pasquale Russo. ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, in Campania si teme la zona rossa

La Campania aspetta di capire se domani si sveglierà in una zona rossa o no. Ma intanto, secondo il direttore Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza, si attesta tra le regioni più colpite dal Covid, insieme a Lombardia e Piemonte. “Si assumerà il Governo la responsabilità sanitaria e sociale conseguente alle sue scelte, sempre ritardate, e sempre parcellizzate”tuona il ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, in Basilicata 265 positivi su 1.643 tamponi

In Basilicata i casi di contagio da coronavirus continuano a salire in maniera costante, stabilendo un nuovo record di positività in 24 ore a fronte di undici guarigioni (il totale è di 661). Su 1.643 tamponi processati il 3 novembre, sono stati infatti 265 i contagi riscontrati: di questi 224 riguardano persone residenti in Basilicata, il cui totale è così ...

Leggi Articolo »

Concorso scuola, l’Usb chiede le dimissioni di Azzolina

“Adesso dimettevi! Dal Ministro Azzolina, all’ultimo dei suoi collaboratori! Il nostro comunicato sulla sospensione della procedura concorsuale straordinaria per i docenti potrebbe anche fermarsi qui. Perché appare evidente anche al più stolto dei cittadini italiani quanta arroganza, incapacità, pressappochismo, temerarietà vi sia stata nelle azioni e nelle scelte operate dal dicastero di viale Trastevere”. Lo scrive l’Usb, Unione sindacale di ...

Leggi Articolo »

Economia, il 6 novembre la presentazione di un video per promuovere il microcredito

In occasione  della sesta Giornata Europea della Microfinanza 2020 (organizzata da Emn, www.european-microfinance.org), Ritmi, Rete Italiana Microfinanza (www.ritmi.org) ha previsto il lancio, il  6 novembre, diuna campagna sui social media attraverso un video che promuova il microcredito quale strumento utile per un rilancio dell’economia italiana.  Il settore del microcredito in Italia sta dimostrando in modo convincente la sua resilienza durante ...

Leggi Articolo »

Nuovo record di contagiati nel Casertano: 1145 positivi in 24 ore

Ancora un record di positivi al Coronavirus nel Casertano, superiore anche ai 1101 casi registrati appena il 30 ottobre scorso: oggi sono 1145 i nuovi contagi emersi, su 3954 tamponi praticati, con un rapporto tra test effettuati e casi riscontrati di poco inferiore ad uno su tre, in linea con il trend che si sta osservando ormai da giorni. Anche ...

Leggi Articolo »

Nuovo Dpcm, Schiavo: “In Campania 31mila imprese rischiano il fallimento”

Il Presidente di Confesercenti Campania, Vincenzo Schiavo, commenta con massima preoccupazione le misure presenti nell’ultimo Dpcm: “In Campania le 31mila attività del settore della ristorazione sono a rischio fallimento. Se la nostra regione dovesse essere confermata “zona arancione” sarà una catastrofe: saranno pochissime le attività che riusciranno a sopravvivere con il delivery. Forse qualche pizzeria ben organizzata o al massimo ...

Leggi Articolo »