Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi giornalieri: 19 Marzo 2020

Coronavirus a Napoli, positivo il primario di Rianimazione del Monaldi

E’ positivo al coronavirus il primario del reparto di Rianimazione dell’Ospedale Monaldi di Napoli. Le sue condizioni non destano preoccupazione, il primario, dopo aver ricevuto l’esito del tampone, è in isolamento domiciliare. Intanto riaprirà tra qualche ora il pronto soccorso dell’Ospedale Cotugno, centro di riferimento per le malattie infettive, dove sono in corso le operazioni di sanificazione degli ambienti. Le ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, De Luca: “Arriva l’esercito”

Alcuni contingenti dell’Esercito sono in arrivo in Campania per affiancare le Forze dell’Ordine nei controlli sul territorio necessari per il rispetto dei divieti sanciti dalle ordinanze nazionali e regionali. Complessivamente saranno impegnate 100 unità per questa prima fase. Poi si procederà a una programmazione più organica. Lo ha comunicato questa mattina al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il ...

Leggi Articolo »

Emergenza Coronavirus – La Regione Campania sospende tasse e tributi

Tasse e tributi sospesi da parte della regione Campania per i contribuenti residenti o aventi sede legale o operativa nel territorio regionale. I provvedimenti presi nell’ambito del contrasto dell’emergenza coronavirus. Nello specifico la sospensione, nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, delle attività di accertamento e controllo relative ai tributi ed alle altre entrate di competenza della Direzione Generale ...

Leggi Articolo »

A Sanza il sindaco, con gli altoparlanti per le strade del paese, ad implorare di “stare a casa”.

Sanza (SA) – Non avrei mai immaginato di poter vedere il sindaco, il primo cittadino, salire sulla macchina del Comune, prendere l’altoparlante ed implorare le persone di stare a casa. “Vi prego di stare a casa, è il vostro sindaco che vi parla. E’ necessario che ognuno resti a casa per il bene di tutti. Vi prego state a casa!”. ...

Leggi Articolo »

Monito dell’Associazione Imprenditori del Vallo di Diano. La gravità della situazione.

“Spero che il Decreto “Cura Italia” serva almeno a curare l’Italia dal punto di vista sanitario”. E’ quanto dichiarato dal Presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano – Valentino Di Brizzi – all’indomani della pubblicazione del decreto. “Tanti proclami e tanta confusione viene costantemente generata dalle Istituzioni sia locali che nazionali. Veniamo costantemente informati del fatto che l’unico modo per evitare ...

Leggi Articolo »

Le BCC del Gruppo Iccrea a sostegno dei reparti di terapia intensiva

Le 136 BCC del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, il quarto gruppo bancario italiano per attivi presente in 1.759 comuni italiani, aderiscono alla raccolta fondi organizzata con il supporto di Federcasse e in coordinamento con il Ministero della Salute, che coinvolgerà tutte le aziende del Credito Cooperativo, il personale, i soci, i clienti e le comunità locali su tutto il territorio ...

Leggi Articolo »

Coronavirus – In Basilicata 32 i casi positivi registrati

Potenza – La task force della regione Basilicata ha comunicato che sono stati condotti ieri 12 test per l’infezione da Covid-19. Di questi 11 sono risultati negativi e uno positivo. Il caso positivo riguarda una persona di Paterno. Con questo aggiornamento salgono a 32 i casi positivi registrati in Basilicata per l’infezione da Covid-19. Tutti i test positivi – spiega ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp precipita a 180 punti

Precipita lo spread Btp/Bund all’avvio dei mercati dopo le misure straordinarie varate nella notte dalla Bce contro l’emergenza coronavirus. Il differenziale, che mercoledì aveva chiuso a 267 punti, toccando i 280 martedì, segna nei primi scambi 180 punti. Il rendimento è pari all’ 1,5%. Forte rialzo, all’avvio dei mercati europei anche per le quotazioni del petrolio che già nella notte ...

Leggi Articolo »

Coronavirus – Prima vittima nel Vallo di Diano. Muore il parroco di Caggiano Don Alessandro.

Polla (SA) – C’è la prima vittima anche nel Vallo di Diano a causa del coronavirus. Si tratta del parroco di Caggiano, don Alessandro Brignone, aveva solo 45 anni. Risultato positivo al Coronavirus era stato ricoverato due giorni fa all’Ospedale Curto di Polla per gravi problemi respiratori. A dare la notizia è stato il sindaco di Caggiano Modesto Lamattina. “Una ...

Leggi Articolo »