Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Vacanze, gli italiani tra il mare del belpaese e i balcani

redazione

Tempo di prenotazioni e di studiare gli itinerari per l’estate in arrivo. Ma davanti allo scaffale delle guide di viaggio, quale acquisto faranno gli italiani? I nostri connazionali guarderanno con interesse gli itinerari lunghi, fino a due settimane, e metteranno nel carrello una guida per destinazioni costiere, soprattutto Isole italiane, guardando anche nella sezione dei Balcani, per acquistare una guida per l’Albania o il Montenegro. Questo è il trend rilevato da eDreams, tra le agenzie di viaggi online leader in Europa, grazie ai dati delle prenotazioni effettuate da giugno a settembre sul sito www.edreams.it e attraverso l’App. Se, infatti, diamo uno sguardo alle destinazioni più desiderate dai nostri connazionali per quest’estate, nelle prime cinque posizioni spiccano località balneari, con ben quattro mete italiane. Stabili ai primi posti della classifica rispetto allo scorso anno, ritroviamo Catania, quest’anno in pole position, seguita da una delle culle del barocco siciliano, Palermo. Medaglia di bronzo per la Isla Bonita che guadagna tre posizioni, scalzando un grande classico delle ferie estive, New York, che finisce al settimo posto. Appena fuori dal podio, invariate rispetto allo scorso anno, due località imprescindibili per chi vuole scoprire le coste della Sardegna: Olbia e Cagliari. Nella seconda parte della classifica troviamo, invece, due città europee molto gettonate come Londra e Barcellona, che guadagnano entrambe una posizione. Novità assoluta è il rientro nei primi dieci posti di Tirana, la colorata capitale dell’Albania che attira sempre più italiani, in sorpasso su Lampedusa, con le sue famose spiagge, in decima posizione. Si trova, invece, fuori classifica Parigi che scala al tredicesimo posto.