Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Universiade, esordio vincente per l’Italia, Messico sconfitto 2-0

di Giuseppina Citera

Chi ben comincia è a metà dell’opera, così recita un detto della lingua italiana. Queste parole racchiudono al meglio la vittoria della nazionale di calcio maschile impegnata nel torneo dell’Universiade. Allo stadio Arechi di Salerno, gli uomini del ct Daniele Arrigoni hanno rifilato un 2-0 al Messico. Nel primo tempo i padroni di casa dettano il ritmo della sfida e sfiorano la rete in più circostanze. Le più clamorose arrivano al 2′ minuto quando il tiro di Zonta viene parato da Robles Paez e al 24′ quando il colpo di testa di Vitturini viene respinto sulla linea di porta da De La Rosa. Gli sforzi degli azzurri vengono premiati al 55′ quando Ungaro firma il vantaggio con un sinistro. La spinta diventa totale ma il raddoppio arriva solo al 93′ grazie a Serena, che trasforma di destro una punizione dal limite dell’area. Un successo meritato quello degli azzurri, che hanno concesso pochissimo agli avversari e volano in testa al gruppo B.