Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Un poliziotto di 37 anni muore per sventare un furto in banca a Napoli

redazione

Un poliziotto di 37 anni è morto, la scorsa notte a Napoli, perché travolto, a bordo di un’auto di servizio, da una vettura che procedeva contromano in calata Capodichino. Il collega che era con lui ha riportato solo lievi ferite. La pattuglia del Commissariato Secondigliano era stata allertata per un tentato furto alla filiale della Credit Agricole in via Abate Minichini. I rapinatori stavano fuggendo percorrendo calata Capodichino in senso vietato di marcia quando hanno travolto l’auto della polizia. Nell’impatto l’agente, napoletano, ha perso la vita mentre il collega è stato medicato sul posto dai sanitari del 118. Arrestati i due rapinatori che risiedono nel campo rom di Giugliano in Campania.