Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Trasporti – Per percorsi ciclabili 12,3 milioni di euro alle Regioni

redazione

Sono stati ripartiti i 12,34 milioni di euro del ministero delle infrastrutture “destinati al cofinanziamento di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali nelle aree urbane e delle ciclovie turistiche”. Lo schema di decreto del ministro Graziano Delrio per il riparto delle risorse tra le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano ha avuto infatti il parere favorevole della Conferenza Unificata. Le risorse saranno stanziate in tre anni: 9,89 milioni per il 2016, 1,23 milioni per il 2017 e 1,22 milioni per il 2018. Per il piano di riparto “sono stati considerati il livello di incidentalità che coinvolge ciclisti e pedoni e gli interventi prioritari a favore della sicurezza di tali categorie in particolare nelle aree urbane. Le risorse distribuite sono espressamente dedicate a interventi per il miglioramento della sicurezza stradale da individuare sulla base di analisi dell’incidentalità specifica, dei fattori di rischio e dell’efficacia delle soluzioni proposte”. Il decreto, aggiunge il ministero, “sarà sottoposto alla Corte dei conti. I programmi di intervento saranno definiti dalle Regioni e la loro attuazione sarà regolamentata da apposite convenzioni tra il ministero e le Regioni”.