Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Trasporti, De Luca: “Entro il 2020 rinnoveremo il parco dei veicoli pubblici”

redazione

“Rinnoveremo per la fine del 2020 praticamente tutto il parco dei veicoli pubblici della Regione Campania”. Ad annunciarlo, da Salerno, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso della consegna, da parte di Trenitalia, di due nuovi treni “Jazz” per i pendolari della Campania. Per il governatore è stato fatto “uno sforzo gigantesco che ha avuto ricadute anche su aziende campane che lavorano nel campo dei trasporti. Questo lavoro andrà avanti con estrema determinazione. Quest’anno avremo anche il servizio di alta velocità per il Cilento che comincia da aprile, massimo maggio. Come Regione stiamo cercando di dare una mano a tutti i territori”. De Luca ha ricordato che “Il servizio prestato da Trenitalia per il 2013 – 2014 non era stato pagato. Appena siamo arrivati in Regione – ha aggiunto – abbiamo pagato noi i debiti precedenti, rimettendo così in ordine i rapporti tra noi e l’azienda. Questa consegna fa parte di un blocco di 24 nuovi treni che abbiamo acquistato per i pendolari. Sono treni di ultima generazione, con sistemi di controllo interni, aria condizionata, accessi per disabili. Crediamo di aumentare in maniera rilevante la qualità del servizio per i nostri pendolari. È un investimento, questo, di 84 milioni, 160 milioni complessivamente sui treni; complessivamente sul trasporto pubblico la Regione ha investito mezzo miliardo di euro. Nella precedente legislatura regionale non è stato acquistato, come Regione, un pullman, un treno e non è stato avviato nessun cantiere. Noi stiamo veramente facendo un miracolo, per la qualità del servizio e per gli investimenti che si riversano poi sui nostri territori”. Nell’occasione è stato inaugurato anche il nuovo info point turistico della stazione che De Luca ha definito “un incentivo al decollo turistico della nostra città”.