Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tornano le Giornate Nazionali del Paesaggio.

redazione

Martedì prossimo, 14 marzo, tornano le Giornate Nazionali del Paesaggio. L’evento, è organizzato su scala nazionale per sensibilizzare i cittadini sui temi della valorizzazione e salvaguardia dei territori e vedrà impegnati Soprintendenze Archeologiche e Musei. Diversi i siti della provincia di Salerno coinvolti nell’evento: Buccino, la Certosa di Padula, il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano, il Palazzo Capua di Sarno con paesaggi marini e fluviali, i paesaggi di Velia ad Ascea. “Dal Santuario di Venere all’archeologia industriale” sarà, invece, il tema trattato al Parco Archeologico di Paestum. Interventi, mostre e video in programma anche negli uffici della Soprintendenza, al Palazzo Ruggi d’Aragona di Salerno. L’archivio di Stato di Salerno riproporrà invece la mostra “Paesaggi di carta” che resterà aperta fino al 30 aprile per poter ammirare una piccola parte del patrimonio cartografico conservato: materiali documentari ritrovati all’interno dei fondi degli Atti demaniali, Tribunale Civile, Gran Corte Criminale.