Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Teggiano, domani la consegna della costituzione ai neo 18enni

di Antonella D'Alto

Anche quest’anno a Teggiano, in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, si svolgerà la cerimonia del dono della Costituzione Italiana a tutti i neo-maggiorenni della città. I ragazzi che nel corso dell’anno compiranno la maggiore età, domenica, in Piazza nel centro storico a Teggiano, riceveranno dalle mani del sindaco Michele Di Candia una copia della Costituzione Italiana, suggelleranno così simbolicamente il loro ingresso nella società civile, consapevoli di avere diritti ma anche doveri.  Una cerimonia che si svolge dal 2011, in piazza, alla presenza degli amministratori locali e di tanti cittadini. Quest’anno in caso di pioggia è stata prevista come location la chiesa di Sant’Agostino. L’evento è promosso dall’amministrazione comunale di Teggiano, in collaborazione con l’università di Salerno, il Rotaract e la Banca Monte Pruno che sarà rappresentata dal direttore generale Michele Albanese. Grande novità di questa edizione la consegna di una pergamena agli studenti che hanno partecipato al progetto Cittadinanza e Costituzione, la scuola in comune, promosso dall’assessore alla pubblica istruzione Maddalena Chirico, che sarà presente alla manifestazione. A ricevere la pergamena saranno i bambini delle quinte classi delle scuole elementari e delle terze classi delle scuole medie dell’istituto Pascoli di Teggiano e dell’istituto di San Rufo. Saranno presenti anche tutti i bambini della scuola dell’infanzia che riceveranno un piccolo gadget e saranno protagonisti di un corteo che partirà alle 11,30 da Piazza IV Novembre dove si terrà la cerimonia di posa di una corona d’alloro e proseguirà fino a Piazza San Cono dove alle ore 12.00, si terrà la cerimonia di consegna delle pergamene.